19.8 C
Vicenza
24 Maggio 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey in line Primo Piano Slider

I Diavoli Vicenza rimontati da Milano cercano mercoledì il nuovo sorpasso

HOCKEY IN LINE FINALE SCUDETTO – Mc Control Diavoli Vicenza esce sconfitto da gara 2 sulla pista di Milano con il risultato di 5-3, ma al termine di una partita molto combattuta, per lunghi tratti condotta in vantaggio e in cui decisivi sono stati un paio di errori che gli avversari hanno fatto pagar caro.
Fuori casa meno brillante e aggressivo il Vicenza, ma sempre pericoloso e determinato, con un Michele Frigo che ha salvato la porta nelle situazioni difficili, che niente però ha potuto quando si è trovato da solo e libero Ferrari che non ha perdonato e ha portato in vantaggio i suoi sul tre pari.

La gara inizia con un paio di occasioni per i Diavoli che, dopo essere passati in svantaggio dopo circa tre minuti e mezzo con Banchero lasciato solo, trovano immediatamente il gol con capitan Delfino dopo una manciata di secondi. Buon momento dei biancorossi che gestiscono il disco e provano il raddoppio con Hodge e Dal Sasso, ma Mai dice di no, come altrettanto fa Frigo sul ribaltamento di fronte.
A sei minuti dall’intervallo penalità fischiata a Barsanti e Vicenza, dopo una gran parata di Mai su Dal Sasso, va a segno con capitan Delfino.
Milano tenta di agguantare il pareggio, tuttavia chiude bene Frigo la porta e il primo tempo termina sul 2-1 per gli ospiti.
Nel secondo tempo la penalità fischiata a Delfino si rivela decisiva e Milano pareggia con Bellini: 2-2.
Le due squadre provano a trovare la via del gol, ma ci sono pochi spazi e i due portieri fanno buona guardia, fino a quando un’azione insistita dei Diavoli termina con il gol di Pace per il vantaggio vicentino.
I biancorossi insistono: con Vendrame e con Dal Sasso, ma Mai chiude sempre la porta. E’ di nuovo una penalità ad essere decisiva, questa volta chiamata ad Hodge, e Milano, dopo una bella parata di Frigo, trova la rete con Fiala: 3-3. Vicenza non riesce ad approfittare di un power play, bravo Mai a tenere a galla i suoi e con le squadre in parità, a meno di due minuti dalla fine, i Diavoli perdono un disco a centrocampo e Ferrari può involarsi da solo verso la porta e fare il 4-3. Vicenza prova il tutto per tutto, toglie Frigo, va vicinissimo al pareggio, però a porta vuota è di nuovo Ferrari a fare centro per il 5-3 dei milanesi.
Nel finale animi accessi e penalità per Sigmund, Delfino e Lettera con la partita che si chiude con la vittoria dei padroni di casa.

 “Abbiamo tenuto il disco, abbiamo fatto il nostro gioco, ma loro si sono difesi bene a box ed è stato più difficile entrare e trovare gli spazi giusti  – ha dichiarato a fine partita coach Denis Sommadossi – Purtroppo hanno vinto perché abbiamo commesso due errori sul terzo e sul quarto gol e, ovviamente, con una squadra così se sbagli ti punisce”.
– La serie è sull’1-1 e mercoledì si ritorna a giocare in casa. Ha pesato in queste gare il fattore pista?
“Sappiamo che il fattore campo conta e non conta perché comunque bisogna vincere tre partite, indipendentemente da dove. Cercheremo naturalmente di far di tutto per aggiudicarci le prossime due”.
– Che cosa è mancato, se qualcosa è mancato, per vincere?
“Non credo sia mancato qualcosa, abbiamo solo commesso due errori stupidi sul terzo e sul quarto gol ed è giusto che siamo stati puniti”.

Mercoledì si torna a Vicenza e sarà tutto da rifare. Importante voltar subito pagina e concentrarsi sulla prossima sfida con il favore della pista e del pubblico.

 

Milano House@Quanta – Mc Control Diavoli Vicenza 5-3 (1-2)

Milano House@Quanta: Mai, Pignatti, Ferrari, Cik, Bernad, Barsanti, Ederle, Bellini, Brianzoni, Mariani, Lettera, Fiala, Sica, Banchero, Gambin. All. Tommasello G.

Mc Contro Diavoli Vicenza: Frigo M., Laner, Chiamenti, Campulla L., Delfino, Hodge, Trevisan, Vendrame, Montolli, Pace, Frigo N., Campulla F., Dal Sasso, Cantele, Sigmund, Dell’Uomo. All. Sommadossi D.

Arbitri: Lega e Lottaroli

RETI. PT: 3.23 Banchero (M), 3.38 Delfino (V), 15.11 Delfino (V) pp;
ST:. 23.10 Bellini (M) pp, 27.06 Pace (V), 33.08 Fiala (M) pp, 28.12 Ferrari (M), 29.29 Ferrari (M) en.

 

La fotogallery di Vito de Romeo

Ti potrebbe interessare:

Al Menti Ferrari firma il derby tra LR Vicenza e Padova

Redazione

Il derby tra LR Vicenza e Padova rinviato a mercoledì 22 maggio

Redazione

Le ragazze di Tennis Comunali Vicenza volano alle finali nazionali

Redazione

Lascia un commento