8.7 C
Vicenza
20 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Nazionali Primo Piano Slider Varie

La senatrice Sbrollini scende in campo a favore dello sport

La senatrice Daniela Sbrollini (Italia Viva) scende in campo a favore dello sport

 

“Sembra un controsenso, dettato da una preoccupazione figlia della fretta. Chiudere palestre, piscine, centri che promuovono l’attività fisica peggiora la situazione. Se garantiscono le attenzioni sanitarie, sono tra l’altro luoghi più sicuri di tanti altri, in cui viene garantita una forma si socializzazione che ne aumenta il valore di prevenzione”.

Così é scesa in campo la senatrice Daniela Sbrollini, responsabile nazionale sport di Italia Viva e co-presidente dell’intergruppo Sport, salute, benessere, non nascondendo la sua preoccupazione per un settore che può tornare ad essere fortemente penalizzato, con gravi ripercussioni economiche per tutte quelle persone che lavorano nel mondo sportivo, ma anche sociali per i cittadini.

Continua la senatrice: “Coinvolgiamo tutto il mondo dello sport. Non mettiamo in contrapposizione il calcio con gli altri sport. Nessuna attività sportiva deve chiudere. Moltissimi lo praticano, molti di sport professionale vivono. Preparatori, allenatori, trainer. Con il mondo diffuso che ci vive attorno. I centri sportivi e le società agonistiche anche dilettantistiche hanno fatto investimenti per garantire le sanificazioni, i controlli, la sicurezza.

La disciplina che viene praticata nei centri sportivi spinge inoltre gli utenti ad avere un atteggiamento più attento ai protocolli, alla salute, alla prevenzione. Un controsenso immaginare di migliorare la situazione sanitaria fermando chi di cultura della prevenzione attiva vive”.

Ti potrebbe interessare:

Terza vittoria di fila per Velcofin Interlocks Vicenza: le interviste [VIDEO]

Francesco Brasco

CALCIO – Con il nuovo DCPM stop alla Terza categoria ed alle giovanili provinciali. Pitton: “Un provvedimento discriminante”

Redazione

Di Carlo vuole l’urlo dei 1000 del Menti per i tre punti

Redazione

Lascia un commento