1.9 C
Vicenza
2 Febbraio 2023
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Varie

Ai Ferrovieri nessun cambio di destinazione d’uso per il campo sportivo di via Corridoni

Sul futuro del campo sportivo di via Corridoni in zona Ferrovieri, di proprietà di Rfi, interviene il primo cittadino di Vicenza per fare alcune precisazioni e, allo stesso tempo, rassicurare i cittadini del quartiere.
“Il campo sportivo – dichiara il sindaco Francesco Rucco che ha la delega all’urbanistica – è classificato dal vigente Piano degli Interventi quale ”zona per spazi pubblici attrezzati a parco e per il gioco e lo sport – Fc esistente”, parzialmente soggetto a vincolo paesaggistico ai sensi del D.Lgs. 42/2004.
La vigente normativa prevede che l’impianto sportivo esistente possa essere soggetto a interventi di miglioramento e ampliamento delle attuali strutture.
Gli interventi possono essere attuati da enti pubblici o da privati. Nel secondo caso, l’intervento deve essere disciplinato da apposita convenzione urbanistica con il Comune.
Ricordo che il campo è stato destinato ad area sportiva già con l’adozione del primo PRG del Comune del 1958 (Piano Marconi) e ha sempre conservato tale destinazione.
Anche se dovesse essere venduto, l’acquirente non potrà quindi edificare o creare palazzine residenziali e voglio rassicurare che non risulta pervenuta agli atti del Servizio Urbanistica del Comune alcuna richiesta di cambio di destinazione d’uso dell’area, né risultano presentate manifestazioni di interesse in tal senso. Infine, non escludo che il Comune possa prendere in considerazione l’eventuale possibilità di acquisto del campo e delle strutture, qualora venisse formalizzata l’alienazione”.

Ti potrebbe interessare:

Da venerdì pronti a rombare in Fiera i motori di Rally Meeting 2023

Redazione

A Trento pareggio di rigore firmato Parigi per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Il LR Vicenza cade al Menti nella ripresa rimontato dal Novara

Redazione

Lascia un commento