1.1 C
Vicenza
29 Gennaio 2023
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Trail Varie

Domenica 16 ottobre la CronoRetrone 2022 con tante novità e quattro percorsi

Poco meno di due mesi alla CronoRetrone 2022, in calendario domenica 16 Ottobre.

Sarà un’edizione ampiamente rinnovata, con proposte di assoluta qualità.

Grandi novità per quanto riguarda i percorsi di gara, che sono quattro: per venire incontro alle esigenze degli specialisti del Trail Running, per assecondare i podisti che non disdegnano le uscite “fuoristrada” e per soddisfare i neofiti che vogliono iniziare a praticare la corsa fuori dall’asfalto.

Queste le competizioni programmate:
CronoMarathon – 42 km. – 900 metri di dislivello positivo

CronoRetrone – 24 km. – 550 metri di dislivello positivo

CronoSprint – 12 km. – 170 metri di dislivello positivo.

A questi tre tracciati quest’anno l’organizzazione affiancherà la CronoNordic: stesso percorso della CronoRetrone, ma da effettuarsi con l’attrezzatura e la tecnica del Nordic Walking, disciplina entrata a far parte della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera).

 

Partenza, arrivo e tutta la logistica avranno la loro dislocazione all’ingresso del Parco Retrone, situato nel piazzale adiacente l’Istituto Comprensivo “A. Loschi” (Via Carta – zona Ferrovieri – Vicenza).

Da sottolineare inoltre che la CronoMarathon e la CronoRetrone assegnano punti I.T.R.A. (International Trail Running Association), utilizzando il noto meccanismo che attribuisce una valutazione numerica in base alla distanza, al dislivello ed all’autonomia: sono rispettivamente 2 per la CronoMarathon  ed 1 per la CronoRetrone.

Ma non finiscono qui le novità.

La CronoMarathon, la CronoRetrone e la CronoNordic transiteranno all’interno del parco circostante Villa Capra detta “La Rotonda”, il gioiello palladiano ammirato in tutto il mondo; confermati i passaggi attorno al Lago di Fimon, di fianco a Villa Valmarana ai Nani ed alla Basilica di Monte Berico, un mix di splendidi ambienti naturalistici e monumenti che hanno permesso a Vicenza  di essere inserita tra i patrimoni dell’Unesco.

Ed anche quest’anno un pensiero alla solidarietà: l’ASD DLF CorriRetrone donerà una parte del ricavato, derivante dalla vendita dei pettorali, alla onlus “Fondazione San Bortolo”, associazione nata nel 2008 per sostenere l’Ospedale di Vicenza ed aiutare tutti i suoi malati, dai bambini agli anziani.

Le iscrizioni sono aperte dal 1° maggio e chiuderanno il 13 ottobre o al raggiungimento dei 400 partecipanti: possono essere effettuate on-line sul sito www.enternow.it, oppure presso Puro Sport Culture Zanè (Via Prà Bordoni 14) e Puro Sport Culture Vicenza (Via Divisione Folgore 28).

Il regolamento è scaricabile dal sito www.cronoretrone.com

Informazioni: vininca54@alice.it

Ti potrebbe interessare:

Velcofin Vicenza deve centrare la “tripla” casalinga per tornare a sperare

Redazione

Marta Giaretta d’argento nello speciale internazionale dell’ALPECIMBRA Children Cup

Redazione

I Diavoli Vicenza sabato a Monleale pensando alle finali di Coppa Italia

Redazione

Lascia un commento