30.3 C
Vicenza
6 Luglio 2022
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

AS Vicenza spreca il match-point: sabato la salvezza passa per Treviso

A.S. Vicenza – Treviso Podofile 45-52 (15/12, 18/21, 32/40)

Vicenza: Tognazza ne., Tonello ne., Bellon ne., Monaco 3, Garzotto 2, Mioni 1, Sturma 7, Villarruel 19, Reschiglian ne., Baruffato ne., Chrysanthidou 6, Tagliapietra 7.  All. Fabio Ussaggi

Tiri da due 11/31  tiri da tre 5/27  Tl. 8/12  Rimb 46 (35+11) pp 22 pr 9 ass 6.

Treviso: Degiovanni 14, Perisa 10, Zagni, Diodati 4, Vaidanis, Beraldo 11, Tramontin ne., Battilotti 6, Gini 5, Merlini ne., Bona ne., Volpato 2. All. Luciana Montelatici

Tiri da due 10/34  tiri da tre 7/23  tl 11/13  Rimb 36 (31+5) pp 15 pr 12 ass 6

Arbitri Francesco Zaniboni e Michele Melai.

 

BASKET PLAYOUT SERIE A2 FEMMINILE – Riesce a Podofile Treviso l’impresa di battere in casa sua AS Vicenza dopo una gara intensissima giocata dentro una fornace e grondante stanchezza da ambedue le parti. Dopo un discreto primo quarto – 15/12 – succede quello che non ti aspetti. Vicenza smarrisce la via del canestro, realizza in 10 minuti la miseria di tre punti. Treviso con nove si porta in vantaggio sul 18/21. Nel terzo periodo la squadra di Ussaggi si riporta avanti con una tripla di Villarruel: 26/23. Pronta risposta trevigiana che sorpassa sul 29/35. Monaco da tre riduce il distacco, ma Perisa con la sua unica tripla e Degiovanni con due liberi chiudono il tempo sul 32/40.

Elettrizzante l’ultimo atto. Stavolta è Treviso che perde la strada del canestro e Vicenza ne approfitta con un 7/0 – tripla di Villarruel, Sturma e Chrysanthidou da sotto – che fissa il risultato sul 39/40 al 5′. Si segna col contagocce, ma Degiovanni rompe l’inerzia con una tripla: 39/43. Sale in cattedra Tagliapietra che con 4 punti consecutivi pareggia il match sul 43/43 a 3 minuti e mezzo dalla conclusione.

E qui Vicenza sbaglia sciaguratamente una rimessa dal fondo che permette a Beraldo di segnare indisturbata. Ancora Perisa a fissare il punteggio sul 43/47. Risponde Sturma: 45/47. Ma la benzina è in rosso. Beraldo, in mezzo a tantissimo sfinimento e sudore, trova con bravura la forza di segnare 4 punti consecutivi che pongono fine al match.

Così sabato alle ore 19 si giocherà la bella in quel di Treviso.

Gli arbitri sono di Roma: Gianluca Cassiano e Leonardo Marcelli.

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza acquista il giovane centrocampista sloveno Tjaš Begić

Redazione

Dal 13 luglio il LR Vicenza in ritiro sull’Altopiano di Asiago

Redazione

Sabato la 83^ Schio – Ossario del Pasubio nel ricordo di Roberto Bagattin

Redazione

Lascia un commento