22.7 C
Vicenza
25 Luglio 2024
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Al Menti il LR Vicenza contro il Trento piazza l’uno-due vincente per il terzo posto


LR Vicenza – Trento 2-0

L.R. Vicenza – Confente; Cuomo, Golemic, Laezza; Talarico (dal 68′ De Col), Tronchin, Ronaldo (dal 82′ Proia), Costa; Della Morte (dal 82′ Greco); Pellegrini (dal 68′ Delle Monache), Ferrari. A disposizione: Massolo, Siviero, Lattanzio, Sandon, Cavion, Busato, Conzato. Allenatore: Stefano Vecchi

Trento – Russo; Frosinini (dal 86′ Ferri), Cappelletti, Trainotti, Obaretin; Di Cosmo, Sangalli, Giannotti (dal 46′ Pasquato); Anastasia; Italeng (dal 65′ Puletto), Caccavo (dal 46′ Terrani). A disposizione: Pozzer, Di Giorgio, Garcia Tena, Barison, Vaglica, Brevi, Satriano, Spalluto. Allenatore: Francesco Baldini

Marcatori: 18′ Della Morte, 25′ Ronaldo

Arbitro: Stefano Milone di Taurianova, assistenti Marco Croce di Nocera Inferiore e Giuseppe Cesarano di Castellammare, quarto ufficiale Adam Collier di Gallarate

Ammoniti: Golemic (LRV), Giannotti (T), Cuomo (LRV), Sangalli (T), Ronaldo (LRV), Cappelletti (T), Frosinini (T), Tronchin (LRV), Delle Monache (LRV)

Spettatori: 8.414 di cui 6.390 abbonati e 145 ospiti, incasso pari a 65.247 euro compreso rateo abbonamenti

Note: giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni

 

CALCIO SERIE C NOW – Ultima partita casalinga della regular season per il LR Vicenza, che al Menti ospita il Trento dell’ex Francesco Baldini.

Bel colpo d’occhio in uno stadio che si colora di biancorosso per spingere la squadra di casa al successo.

Quattro minuti e subito una palla-gol per i padroni di casa: sul cross dalla destra di Della Morte Ferrari di testa manda di poco sopra la traversa.

Gli ospiti rispondono all’11’ con un’incursione di Caccavo a cui risponde di piede Confente.

Poi sul corner successivo si divora la più facile delle occasioni sotto porta Italeng.

A passare in vantaggio é così il Vicenza al 18’ grazie ad un tiro dal limite di Della Morte.

Altrettanto bello, al 25’, il raddoppio firmato da Ronaldo, al suo terzo gol in due partite.

Al 40’ ci prova dalla lunga distanza Tronchin che vede Russo fuori dai pali: il portiere con le punta della dita riesce a deviare ripetendosi poi sulla conclusione di Pellegrini.

Dopo tre minuti di recupero squadre negli spogliatoi all’intervallo.

La ripresa inizia con ritmi più blandi e la cronaca è abbastanza scarna

Al 66′ diagonale di Terrani che si spegne a fil di palo.

Immediata sul fronte opposto la conclusione di Ferrari la cui conclusione viene deviata sul fondo.

Primi cambi per Vecchi: entrano De Col e Delle Monache al posto di Talarico e Pellegrini.

Poi spazio anche per Proia e Freddi Greco che sostituiscono i due match-winner, Della Morte e Ronaldo.

Nei quattro minuti di recupero c’è ancora tempo per le conclusioni di Freddi Greco e Ferrari da una parte e Anastasia dall’altra.

Il risultato non cambia e il Vicenza può festeggiare vittoria e terzo posto in classifica in vista dei playoff.

E adesso puntiamo alla serie B” la dichiarazione di Stefano Vecchi nel dopo partita.

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento