18.6 C
Vicenza
21 Settembre 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

il 16° Rally Campagnolo scalda i motori per un’edizione che si annuncia da record

La targa consegnata dal Comune di Isola Vicentina a Renzo “Gek” De Tomasi, vero motore del Rally Campagnolo

 

RALLY – È stata la sala consiliare del Municipio di Isola Vicentina ad ospitare la conferenza di presentazione della sedicesima edizione del Rally Campagnolo, in programma nella medesima località venerdì 28 e sabato 29 prossimi e che, per ottemperare alle normative in vigore, si dovrà svolgere a “porte chiuse”.
A fare gli onori di casa il vice sindaco Nicolas Cazzola affiancato dall’assessore allo sport Francesco Castagna, dai sindaco di Gambugliano e Cogollo Matteo Forlin e Gildo Capovilla, oltre all’assessore allo sport di Schio, Aldo Munarini.

Erano presenti, inoltre, il presidente del comitato organizzatore della manifestazione Renzo De Tomasi, il presidente di ACI Vicenza Luigi Battistolli assieme al direttore Gian Antonio Sinigaglia e al presidente della commissione sportiva Roberto “Rudy” Dalpozzo con al suo fianco Alberto Battistolli, vincitore dell’edizione 2019 – l’ultima disputata – del Rally Campagnolo.
A tenere banco, in primis, l’eco generato dall’incredibile numero di domande iscrizione pervenute,
circa duecentosessanta, che confermano una volta di più il gradimento per la manifestazione organizzata dal Rally Club Team con il patrocinio del Comune di Isola Vicentina e dell’Automobile Club Vicenza che vedrà sfidarsi, oltre ai protagonisti del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, i contendenti del Trofeo A112 Abarth Yokohama, Michelin Historic Rally Cup, Memory Fornaca ai quali si sommano quelli del Campionato Italiano Regolarità a Media oltre agli iscritti al Trofeo Tre Regioni regolarità sport.

Sottolineata anche l’importanza della manifestazione per tutto l’indotto locale grazie alle tante presenze degli equipaggi iscritti e delle loro squadre, oltre a tutto il personale di servizio, che nei prossimi soggiorneranno nell’area interessata dall’evento.
A termine della presentazione, è stata consegnata dal Comune di Isola Vicentina, una targa ad un emozionato Renzo De Tomasi per celebrare il quarantesimo anniversario della fondazione del Rally
Club Isola Vicentina, sodalizio che in tutti questi anni ha dato un fondamentale apporto al mondo
dell’automobilismo sia come comitato organizzatore, sia quale fucina di equipaggi e di apprezzati
commissari di percorso.

Ti potrebbe interessare:

Anna Zilio (Team KM Sport) é la regina della Belluno-Feltre Run

Redazione

Diego Nicoletti centra una storica doppietta nel Campionato europeo di enduro in Polonia

Redazione

Sabato a Gallio il Campionato veneto TrailO – PreO: in Lituania Galvan festeggia l’azzurro con il successo

Redazione

Lascia un commento