23 C
Vicenza
16 Luglio 2024
SPORTvicentino
Primo Piano Rugby Slider

La Rangers Rugby Vicenza vince anche l’ultimo test-match contro Biella

RUGBY – Pomeriggio soleggiato e buona presenza di pubblico per il secondo appuntamento prestagionale alla Rugby Arena. Vicenza parte forte, ha molti possessi che però non vengono concretizzati, per l’esecuzione lenta e per l’organizzata e precisa difesa ospite. Al primo water-break il punteggio è fermo sullo 0-0. Nel secondo quarto la Rangers si sblocca: break a metà campo di Pilani, azione insistita nei cinque metri e sempre Pilani poi al 23′ schiaccia in meta per il 7-0 grazie anche alla trasformazione di Bruniera. Biella raccoglie un pallone vagante, calcia lungo per mettere pressione, errore di valutazione nella trasmissione tra Galliano e Foroncelli, Ghelli al 29′ si avventa sul pallone vagante in area di meta e segna. Gilligan converte per il pareggio 7-7. I biancorossi lavorano bene con mischia e touche e al 34′ Foroncelli finalizza un multifase abrasivo trovando l’intervallo giusto nella salita difensiva biellese. Bruniera ancora preciso allunga 14-7 con cui si va al riposo.

Nella ripresa Vicenza comincia a far ruotare tutti i giocatori a disposizione, ma continua a macinare gioco. Al 42′ palla rubata a centrocampo, perfetto calcetto all’ala raccolto da Lisciani, migliore in campo, che fissa il difensore e libera il seconda linea Pontarini, in meta all’esordio in maglia biancorossa. Bruniera centra i pali per il 21-7. Passano pochi minuti, al 45′ ancora belle penetrazioni degli avanti con Pontarini che con un bellissimo offload da terra libera Gomez che schiaccia la quarta meta della Rangers. Il 10 biancorosso Bruniera preciso porta la gara sul 28-7. Al 69′ la meta più bella della giornata, palla intercettata da Poletto a cavallo dei 22 metri in difesa, due fasi con gli avanti prima della sventagliata al largo, Ceccato ispira il due contro uno per liberare Poletto che con il sostegno di Mercerat e Gutierrez arriva fino ai 10 metri, l’ultimo offload lo raccoglie proprio il pilone Ceccato che si tuffa in bandierina per ol 33-7. Bruniera da posizione angolata sfiora il palo estero. Nell’ultima azione della gara, bel passamano Rangers dalla propria metà campo. I vicentini sfruttano tutta la larghezza del campo con velocità e precisione, Mercerat arriva in meta tra gli applausi del pubblico della Rugby Arena. Bruniera, ancora dalla bandierina, colpisce il palo per il 38-7 finale.

Buona comunque la gara della Rangers, ottimo lavoro nelle fasi statiche, da registrare velocità di esecuzione nei punti d’incontro e trasmissione soprattutto nel primo tempo.

 

Rangers Rugby Vicenza – Biella Rugby Club 38-7 ( pt 14-7)

Marcatori: 23’ m Pilani tr Bruniera (7-0); 29’ m Ghelli tr Gilligan (7-7); 34’ m Foroncelli tr Bruniera (14-7); 2’st m Pontarini tr Bruniera (21-7); 5’st m Gomez tr Bruniera (28-7); 29’st m Ceccato (33-7); 39’st m Mercerat (38-7).

Rangers Rugby Vicenza: Galliano, Foroncelli, O’Leary-Blade, Sanchez, Lisciani, Bruniera, Casilio, Gomez, Piantella, Tonello, Pontarini, Andreoli, Avila, Pilani, Braggiè. A disposizione: Gutierrez, Ceccato, Franceschini, Peron, Gallinaro, Gelos, Poletto, Cielo, Mercerat, Pontanari, Nicoli.
All. Andrea Cavinato, Francesco Minto

Biella Rugby Club: Ghelli, Vaccaro, Ramabor, Benettin, Nastaro, Gilligan, Loro, Vezzoli, Ledesma JB, Righi, Loretti, De Lise, Ledesma JM, Vecchia. A disposizione: Rombo, Panigoni, Loretti, Passuello, Perez, Mondin, Casiraghi, Della Ratta, Morel, Braga, Negro.
All. Alberto Benettin

Arbitro: Filippo Russo

Cartellini: 14’st giallo O’Leary-Blade (Rangers Vicenza)
Calciatori: Bruniera (Rangers Vicenza) 4/6; Gilligan (Biella) 1/1.
Player Of The Match: Luciano Lisciani (Rangers Vicenza)
Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni, water break al 20’ di ogni frazione, 150 spettatori.

 

La fotogallery di Alessandro Zonta

 

Ti potrebbe interessare:

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Le scelte del ct Bertolucci per i Mondiali di hockey pista a Novara

Redazione

L’ala basanese Mattia Da Campo per la Civitus Allianz Vicenza

Redazione

Lascia un commento