2.3 C
Vicenza
6 Dicembre 2023
SPORTvicentino
Atletica Primo Piano Slider Varie

Camminare e correre non conosce età: presentato il progetto RunCard Silver

Si è svolta all’Ospedale di Montecchio Maggiore – Aulss 8 Berica la conferenza stampa di presentazione del Progetto Fidal “RunCard Silver – Ovest Vicentino” che ha lo scopo di avvicinare al podismo e al running persone di età superiore ai 65 anni.

L’iniziativa, di portata nazionale, è promossa dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera nel contesto di quattro progetti finalizzati al sostegno dello sport di base finanziati da Sport e Salute, di concerto con il Dipartimento dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri a seguito della partecipazione della FIDAL ad un avviso pubblico (decr. P.d.C.M. 7.7.2022). Promuovere lo sport e i suoi valori tra tutte le fasce della popolazione, dai bambini, agli adolescenti, agli over 65 e alle categorie fragili è l’obiettivo complessivo della piattaforma progettuale che si è concretizzata nella primavera del 2023 coinvolgendo centinaia di affiliate Fidal in tutta Italia.

Atletica Ovest Vicentino ASD – società affiliata Fidal con sede a Montecchio Maggiore e operante nel bacino delle valli dell’Agno e del Chiampo, si è aggiudicata ben tre di tali progetti. Tra questi il Runcard Silver, dedicato alla fascia della popolazione anziana. Gli altri due sono quelli del polo nazionale dei lanci (peso e disco, attuato ad Arzignano e presentato nel giugno scorso al Licedo Da Vinci di Arzignano alla presenza di Paolo Dal Soglio e Aldo Pedron, i guru italiani/europei della specialità) e quella del Runcard Youg (per avvicinare alla corsa i piccoli tra i 7 e i 15 anni):

L’incontro è stato promosso da AOV in collaborazione con l’azienda sanitaria berica e ha visto la partecipazione della dott.ssa Maria Giuseppina BonavinaDirettore Generale Ulss 8 Berica, del consigliere della Regione del Veneto Milena Cecchetto, del prof. Francesco Uguagliati Presidente del Comitato regionale Fidal Veneto; di Roberto Mistrorigo, Presidente Atletica Ovest Vicentino; di Christian Belloni, Presidente Atletica Arzignano e di Graziano Sitarra, Presidente Gruppo Podistico Montebello.  Presenti anche i rappresentanti di vari Comuni del distretto ovest tra cui Brendola, Montebello Vic.no e Montecchio Maggiore.

RunCard Silver nell’Ovest vicentino con i primi centri attivi ad Arzignano e Montebello

Il progetto RUNCARD Silver dedicato all’avvicinamento alla corsa over 65 punta alla realizzazione di un progetto di adozione di uno stile di vita sano e di invecchiamento attivo attraverso percorsi differenziati che avvicinino alla corsa la popolazione over 65 e prevede un avvicinamento all’attività sportiva, che coinvolga il maggior numero possibile tali persone considerate categorie a rischio, con particolare riferimento alla popolazione femminile. Il percorso proposto parte da una attività motoria di base sviluppata in forma dolce passando poi alle esercitazioni basate sulla camminata per giungere poi al gesto più articolato della corsa laddove questa sia sostenibile dal soggetto coinvolto.

Le persone interessate, e si confida in questo anche nel supporto comunicativo attuato dai Comuni del distretto, potranno frequentare due appuntamenti settimanali ad Arzignano, grazie al supporto della Running School di Arzignano (Stadio Dal Molin, martedì e giovedì 19:30) e a Montebello grazie all’appoggio al Gruppo Podistico Montebello (ritrovo base al mercoledì sera ore 20 ed eventualmente alla domenica mediante partecipazione alle marce Fiasp; info dettagliate sul sito dell’associazione).

Gli aderenti dovranno munirsi di certificato medico non agonistico e saranno tesserati Fidal tramite l’Atletica Ovest Vicentino. Il progetto sarà attivo dall’ultima settimana di settembre e terminerà il 31 marzo 2024. I partecipanti saranno tenuti a corrispondere una quota forfettaria di 30 euro per il tesseramento Fidal (anche al fine della copertura assicurativa) mentre le lezioni saranno erogate in forma gratuita per i primi venti iscritti. A partire dal ventunesimo iscritto è prevista un’ulteriore quota forfettaria di 50 per la frequentazione di tutto il semestre.

Coinvolta anche We_beat (dal 2023 partner ufficiale di Atletica Ovest Vicentino) per i supporti in ambito medico/sanitario per le visite mediche non agonistiche e per la parte nutrizionistica. In Atletica Ovest Vicentino si segnala il fondamentale affiancamento di Banca delle Terre Venete mentre a fianco di Atletica Arzignano è sempre presente Euroventilatori.

Il corso si legherà anche alla Strarzignano Trofeo Autovega del prossimo primo ottobre che consente un dialogo con i comuni limitrofi per i progetti di coinvolgimento Scuole, Gruppi Sportivi (fortemente incentivati) e promozione attività over 65.

Per la DG Bonavina “il lodevole progetto rafforza i percorsi fondamentali per l’invecchiamento attivo a beneficio del corpo e della mente.

Per il consigliere regionale Milena Cecchetto, felice del protagonismo e della capacità dimostrata dall’Atletica Ovest Vicentino per questo progetto di portata nazionale, evidenzia come l’attenzione vada rivolta al connubio tra le realtà sportive e sanitarie, su cui la Regione del Veneto e gli Enti locali sono chiamati ad esercitare il loro ruolo propulsivo”. Molto entusiasta il Francesco Uguagliati che evidenzia come la Federazione, oltre a puntare alle medaglie internazionali, sia sempre più volano di sport per tutte le età con la corsa in particolare fulcro del sempre più espanso movimento over 35. Orgogliosi dell’aggiudicazione dei bandi Fidal e della possibilità di tradurli in azioni concrete sul territorio i presidenti dei sodalizi sportivi coinvolti che danno appuntamento alla StrArzignano Trofeo AutoVega del primo ottobre che richiamerà migliaia di persone di tutte le età, over 65 compresi.

Ti potrebbe interessare:

Velcofin Vicenza cerca il bis vincente mercoledì sera a Ponzano

Redazione

Doppi fatali a Tennis Comunali Vicenza nella finale di andata con l’Eur Sporting Club

Redazione

Venerdì 8 dicembre modifiche della circolazione attorno allo stadio Menti

Redazione

Lascia un commento