25.4 C
Vicenza
16 Agosto 2022
SPORTvicentino
Atletica Primo Piano Slider

Ai Campionati regionali allievi e juniores brillano gli atleti vicentini e bassanesi

ATLETICA LEGGERA – Ancora il salto in alto in copertina ai campionati regionali allievi e juniores che si sono conclusi domenica allo stadio Chiggiato di Caorle.

Dopo l1.76 realizzato dallallieva Camilla De Paoli, doppio acuto con il 2.04 di Filippo Rodeghiero (Assindustria Sport) tra gli allievi e il 2.08 di Marcello Donadoni (Fondazione M. Bentegodi) tra gli juniores: il primo ha migliorato il personale di 6 centimetri, il secondo lha eguagliato.

Risultati di rilievo anche sulla pedana del peso, dove i titoli regionali sono andati ad Andrea Crestani (Atletica Vicentina) tra gli allievi (18.06) e a Matteo Perin (Team Treviso) tra gli juniores (16.20).

Progressi per lallievo Giulio Vanarelli (G.A. Bassano) nei 400 ostacoli (5527) mentre Alex Lazzaretto (Atl. Vicentina) si è imposto nel martello allievi con un ottimo 63.40. Al femminile bene le juniores Tarè Miriam Bergamo (Assindustria Sport) nel disco (43.37) e Sofia Panzarin (Atl. Vicentina) nel giavellotto (41.57). Tra le allieve, conferme per Lorenza De Noni (Silca Conegliano) negli 800 (21386), Giulia Busatta (Gs Fiamme Oro Padova) nellasta (3.50) e Anna Raimondi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) nel giavellotto (44.94).

RISULTATI. MASCHILI. JUNIORES. 200 (-0.2): 1. Davide Rezzadori (Atl. San Bonifacio-Valdalpone) 2182, 2. Jacopo Albertin (Assindustria Sport) 2201.  800: 1. Samuel Mazzucco (Atl. Dolomiti) 15704. 5000: 1. Enrico Pegoraro (Atl. Insieme Verona) 164551. 400 hs: 1. Luca Ostanello (Bunker Sport) 5435. Alto: 1. Marcello Donadoni (Fondazione M. Bentegodi) 2.08. Lungo: 1. Fada U. Esekheigbe (Assindustria Sport) 6.90 (+0.9). Peso: 1. Matteo Perin (Team Treviso) 16.20. Martello: 1. Enrico Gazzato (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 52.64.

ALLIEVI. 200 (-0.8): 1. Filippo Padovan (Atl. Vicentina) 2204.  800: 1. Kevin Lodi (G.A. Bassano) 15519. 3000: 1. Matteo Salviati (Gs Fiamme Oro Padova) 91727. 400 hs: 1. Giulio Vanarelli (G.A. Bassano) 5527. Alto: 1. Filippo Rodeghiero (Assindustria Sport) 2.04. Lungo: 1. Riccardo Tomè (Atl-Etica San Vendemiamo) 6.93 (+0.5). Peso: 1. Andrea Crestani (Atl. Vicentina) 18.06. Martello: 1. Alex Lazzaretto (Atl. Vicentina) 63.40. 4×400: 1. Trevisatletica (De Filippo, Ronzani, Bisetto, Azzolina) 32831.

FEMMINILI. JUNIORES.  200 (-2.0): 1. Giulia Fongaro (Atl. Vicentina) 2467, 2. Antonietta De Marchi (Assindustria Sport) 2531.  800: 1. Agnese Carcano (Atl. Verona Asd Pindemonte) 21695. 400 hs: 1. Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta) 10359. Asta: 1. Martina Raffaeli (Fondazione M. Bentegodi) 3.40. Lungo: 1. Gabriela Y. Pignieri (Atl. Vicentina) 5.65 (+1.9). Disco: 1. Tarè Miriam Bergamo (Assindustria Sport) 43.37. Giavellotto: 1. Sofia Panzarin (Atl. Vicentina) 41.57.

ALLIEVE. 200 (+0.1): 1. Rebecca Agbortabi (Trevisatletica) 2493, 2. Maddalena De Nardi (Atl. Verona Asd Pindemonte) 2546.  800: 1. Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano) 21386. 3000: 1.

400 hs: 1. Beatrice Buso (Trevisatletica) 10406. Asta: 1. Giulia Busatta (Gs Fiamme Oro Padova) 3.50. Lungo: 1. Angela Picariello (Atl. Vicentina) 5.52 (+1.0). Disco: 1. Aurora Pongiluppi (Trevisatletica) 33.90. Giavellotto: 1. Anna Raimondi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 44.94. 4×400: 1. Trevisatletica (Buso, Zorzi, Zago, Agbortabi) 40188.

RISULTATI

 

Nella prima giornata gli applausi più fragorosi erano stati per Camilla De Paoli (Ana Feltre) salita a 1.76 nellalto, misura che vale lo standard di partecipazione ai Campionati Europei allievi, in programma dal 4 al 7 luglio a Gerusalemme. Per la sedicenne bellunese è il nuovo record personale: durante linverno era salita a 1.72, conquistando anche largento ai Tricolori indoor di categoria, mentre allaperto aveva un primato di 1.69, realizzato il 14 maggio a Padova. Il progresso è netto. Camilla ha superato 1.76 al secondo tentativo dopo un percorso privo di errori iniziato sulle quote più basse (addirittura da 1.56) e ha poi rinunciato a proseguire la gara sulla misura successiva, a 1.78.

Tra le allieve nuovo miglioramento per Keren Mbongo (Assindustria Sport), arrivata a 58.19 nel martello: prima di oggi aveva un personale di 55.72. Tra le juniores in evidenza la bellunese Elena Nessenzia (Atl. Riviera del Brenta) nei 100 ostacoli (1469, vento 1.5) e Agnese Carcano (Atl. Verona Asd Pindemonte), protagonista di una bella recita solitaria nei 1500 (43879).

Al maschile conferma per lo junior Kristian Lazzaretto (Atl. Vicentina) sempre brillante nel giavellotto (61.74). Poi un paio di belle prove veloci, nonostante il vento contrario che ha continuato a soffiare per tutto il pomeriggio sul rettilineo darrivo: merito dellallievo Filippo Padovan (Atl. Vicentina) nei 100 (1102, -2.5) e del coetaneo Giovanni Zuccon (Trevisatletica) nei 110 ostacoli (1444, -1.8).  

RISULTATI (GARE IN CORSO). MASCHILI. JUNIORES. 100 (-1.5): 1. Davide Rezzadori (Atl. San Bonifacio-Valdalpone) 1093, 2. Loris Tonella (Atl. Biotekna) 1093.  400: 1. Jacopo Albertin (Assindustria Sport) 4881, 2. Luca Ostanello (Bunker Sport) 4890. 1500: 1. Andrei Laurentiu Neagu (Discobolo Atl. Rovigo) 41024. 110 hs (-1.7): 1. Manuel Bresolin (Trevisatletica) 1482. Triplo: 1. Matteo Cimarelli (Assindustria Sport) 13.74 (+1.2). Giavellotto: 1. Kristian Lazzaretto (Atl. Vicentina) 61.74. ALLIEVI. 100 (-2.5): 1. Filippo Padovan (Atl. Vicentina) 1102. 400: 1. Federico Azzolina (Trevisatletica) 5067. 1500: 1. Giovanni Lops (Atl-Etica San Vendemiano) 40567. 110 hs (-1.8): 1. Giovanni Zuccon (Trevisatletica) 1444. Triplo: 1. Matteo Zattra (Atl. Vicentina) 13.59 (+1.2). Disco: 1. Andrea Crestani (Atl. Vicentina) 48.31. Giavellotto: 1. Pietro Calanchi (Atl. Verona Asd Pindemonte) 53.09. 4×100 (non valida per lassegnazione del titolo regionale): 1. Atl. Silca Conegliano (Morello, Ceresa, Giacomazzi, Tonon) 4678.

FEMMINILI. JUNIORES. 100 (-1.9): 1. Giulia Fongaro (Atl. Vicentina) 1223 (1221/-1.8 in batteria). 400: 1. Francesca Carta (Assindustria Sport) 10031. 1500: 1. Agnese Carcano (Atl. Verona Asd Pindemonte) 43879. 100 hs (-1.5): 1. Elena Nessenzia (Atl. Riviera del Brenta) 1469. Alto: 1. Petra Stizzoli (Atl. Verona Asd Pindemonte) e Costanza Crisanti (Trevisatletica) 1.60.  Triplo: 1. Francesca Cason (VFGroup Atl. Santa Lucia) 10.99. Peso: 1. Tarè Miriam Bergamo (Assindustroa Sport) 11.30. Martello: 1. Vanessa Avogaro (Fondazione M. Bentegodi) 43.98.

ALLIEVE. 100 (-2.5): 1. Daphne Cordioli (Atl. Insieme Verona) 1238. 400: 1. Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano) 5836. 1500: 1. Chiara Pedol (Atl. Dolomiti Belluno) 44564. 100 hs (-2.0): 1. Martina Agostini (Assindustria Sport) 1451 (1430/-1.4 in batteria). Alto: 1. Camilla De Paoli (Ana Atl. Feltre) 1.76. Triplo: 1. Gloria Vottariello (Atl. Valpolicella) 11.31 (+1.5). Peso: 1. Elsa Erculiani (Fondazione M. Bentegodi) 12.46. Martello: 1. Keren Mbongo (Assindustria Sport) 58.19. 4×100 (non valida per lassegnazione del titolo regionale): 1.  Gs Fiamme Oro Padova (Gusella, Sattin, Fogato, Busatta) 4870. 

RISULTATI

 

Ti potrebbe interessare:

Parte l’avventura del MUNDIALITO

Redazione

Al Menti l’amichevole tra LR Vicenza e Mantova

Redazione

Giovedì 18 agosto all’Odegar di Asiago “la partita per la vita”

Redazione

Lascia un commento