22.2 C
Vicenza
21 Giugno 2021
SPORTvicentino
Orienteering Primo Piano Slider

Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.) si conferma campione italiano Pre-O

ORIENTEERING – In Cansiglio si è disputato anche il Campionato Italiano di specialità Pre-O che ha visto al via un’ottantina di concorrenti.

La gara Open ha consegnato il titolo a Marcello Lambertini (Pol. Masi), l’unico a far registrare un percorso netto sui 26 punti di controllo previsti dal tracciatore Renato Bettin.Per Lambertini, già uno dei migliori a livello internazionale nelle sfide virtuali della Torus Cup, si tratta del primo titolo italiano assoluto.

Dietro di lui, secondo posto per l’ex campione del mondo Kreso Kerestes (Slovenia), con 25 punti mentre Damiano Bettega (G.S. Pavione) e Luca Stringher (Mareno Orienteering) sono saliti sul podio.

Tra i paralimpici da segnalare il ritorno alle competizioni di Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.), campione italiano Pre-O in carica, che ha confermato il titolo vinto l’anno scorso, con 23 punti. A seguire Bertilla Pajaro con 18 punti e Piergiorgio Zancanaro con 17 (entrambi portacolori del Padova Orienteering).

Per i nazionali Open e Paralimpici impegnati al Cansiglio ora è in programma una trasferta a Vihti, in Finlandia, per disputare due prove WRE a TempO e PreO, crocevia fondamentale per la preparazione dei Campionati Europei 2022 sempre in Finlandia, che assegneranno i primi titoli continentali dopo lo stop forzato del 2020 e 2021.

 

Ti potrebbe interessare:

Csi Atletica Provincia di Vicenza sfiora la doppietta ai Campionati veneti cadetti

Redazione

Anthea Vicenza Volley batte Pallavolo Aragona nella finale di andata per salire in A2

Redazione

L’Arzignano Valchiampo in festa: battuta la Clodiense nella finale playoff

Redazione

Lascia un commento