22.2 C
Vicenza
21 Giugno 2021
SPORTvicentino
Primo Piano Scherma Slider

A Zevio Paola De Boni (Circolo della spada Vicenza) é terza e si qualifica per i tricolori di spada

SCHERMA – In questo week end a Zevio il Circolo della Spada è stato ben rappresentato. Sabato 24 aprile 2021 per la qualificazione giovani di spada femminile, è stato presente con Ilaria De Donno, Costanza Rossettini e Maria Sofia Parolin.

Nei gironi due vittorie sia per Ilaria che Costanza mentre Maria Sofia fa solo una vittoria. Nella prima diretta tutte le nostre atlete superano il turno ed entrano nei 32. Per i 16 Maria Sofia e Ilaria incontrano rispettivamente Baronetto e Amenduni non riescono a superarle giungeranno 32^ e 28^.

Costanza incontra per i 16 la maggio di Treviso (5^ nella classifica dopo i gironi e un anno più anziana di lei) e con un assalto in cui non molla e recuperando da un 12 a 10 vince 13/12 entrando tra le 16.

Per gli 8 la diretta, senza successo, è Masiero di Padova. Alla fine Costanza è 15^ e terza tra le atlete con la sua età.  Brava, dimostra che, usando le sue capacità, può fare bene.

Domenica il Circolo della Spada di Vicenza si è presentato a Zevio per la gara di qualificazione nazionale agli assoluti di spada femminile con un bel gruppo di atlete. Insieme alle veterane Giulia Quagliozzi, Eleonora Piemonte e Paola De Boni sono scese in pedana le più giovani Ilaria De Donno, Costanza Rossettini e Maria Sofia Parolin che già aveva tirato nella prova giovani.

 I gironi hanno visto Eleonora e Giulia vincere cinque assalti, Paola vincerne tre perdendone due a 4. Costanza entra nelle dirette con due vittore mentre Ilaria e Maria Sofia con una.

 Eleonora giunta al quinto posto nella classifica dei gironi accede direttamente ai 32, Paola e Giulia vincono le dirette rispettivamente con Achimesco del Baki di Zevio e Dal Col di Treviso e passano nei 32. Ilaria, Costanza e Maria Sofia non superano la prima diretta contro atlete assai più grandi di loro, ma fanno sicuramente un’importante ed utile esperienza che certamente metteranno a frutto in un prossimo futuro.

 Per il passaggio ai 16 Eleonora incontra Biasi di Bolzano. L’assalto è equilibrato e si conclude 13/15 a sfavore della nostra atleta tornata in pedana dopo due anni di stop dalle competizioni. Paola e Giulia vincono rispettivamente contro Vanzella di Treviso e Cordioli di Bolzano.

 Per entrare negli 8 Paola incontra Biasi e con la vittoria 15/9 si qualifica per la partecipazione al campionato Italiano. Giulia viene invece fermata 15/7 dalla Nicoli di Castelfranco che poi terminerà seconda.

Per entrare tra i finalisti Paola incontra Michaud di Treviso. La  batte 15/9 ed è terza.

La diretta per la finalissima vede Paola contro Baronetto della Bentegodi. Un netto 15/7 ferma la corsa di Paola De Boni che però deve essere contenta della sua gara che, oltre a dimostrare la completa ripresa dopo l’incidente e l’operazione al ginocchio, la pone ancora una volta ai vertici della spada femminile regionale. Bravissima Paola!

 In sintesi ecco i risultati per il Circolo della Spada di Vicenza negli assoluti regionali: Paola de Boni 3^ classificata e qualificata per il campionato regionale, 10^ Giulia Quagliozzi, 17^ Eleonora Piemonte, 39^ Maria Sofia Parolin, 49^ Costanza Rossettini e 50^ Ilaria De Donno.

Il prossimo week end, a Tombolo, sarà invece la volta del maschi. Sabato 1° maggio Giovani e domenica 2 maggio assoluti.  Incrociamo le dita e… sempre forza CSV!

Ti potrebbe interessare:

Csi Atletica Provincia di Vicenza sfiora la doppietta ai Campionati veneti cadetti

Redazione

Anthea Vicenza Volley batte Pallavolo Aragona nella finale di andata per salire in A2

Redazione

L’Arzignano Valchiampo in festa: battuta la Clodiense nella finale playoff

Redazione

Lascia un commento