23.1 C
Vicenza
25 Luglio 2024
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Allianz Vicenza contro Roseto aspettando la griglia dei playout

BASKET SERIE B NAZIONALE – La Civitus Allianz Vicenza, reduce dalla pesante sconfitta di Ravenna che ha agguantato la salvezza, si giocherà la permanenza in categoria ai playout. Rimangono da assegnare le caselle di partenza sulla griglia, con Ozzano che pare l’avversaria più probabile al primo turno, con buone probabilità anche per la sfida con la Virtus Padova. Tutto dipenderà dai risultati dell’ultima giornata di campionato che si disputerà con tutte le partite in contemporanea.
Nella scorsa giornata Padova, Bisceglie e Ozzano hanno tutte vinto, i bolognesi con un’altra clamorosa impresa dopo quella con Ruvo, superando la capolista Liofilchem Roseto sul suo campo per 68-82. Proprio gli abruzzesi arriveranno al palasport di via Goldoni domenica alle ore 18 e dovranno vincere per non rischiare di cedere il primo posto a Ruvo di Puglia.

Un successo di Vicenza darebbe invece più possibilità di ottenere il vantaggio del fattore campo nei playout, con i berici ora scivolati al penultimo posto insieme con Bisceglie che l’ultima la giocherà proprio a Ozzano. Padova, invece, sarà impegnata sul difficile campo di Jesi. Le serie salvezza saranno al meglio delle cinque gare. Fare una bella figura con Roseto davanti al pubblico berico sarebbe una grande impresa per riscattare la batosta con Ravenna e prepararsi al meglio alla corrida dei playout.

Gli avversari

La squadra allenata da Gramenzi, nonostante i 20 punti di Guaiana, è apparsa irriconoscibile nell’ultima gara, dove ha subito 48 punti in casa nel secondo tempo contro Ozzano spinto dai 18 punti a testa di Bechi e Filippini. La Liofilchem è guidata dal capitano Mantzaris, ex giocatore greco di Eurolega, che in settimana ha compiuto 34 anni. A stagione in corso il roster ha perso Poletti, ma è stato puntellato con giocatori di valore sotto canestro come l’ex Vicenza Petracca e il centro Thioune da Taranto. La Civitus all’andata venne sconfitta per 89-68.

Arbitri: Suriano Fabrizio di Settimo Torinese (TO), Alessi Nicola di Lugo (RA)

Biglietti: 10 euro per gli interi, 7 euro per i ridotti, 5 euro per gli junior. Sotto i 12 anni ingresso gratuito.

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento