11.8 C
Vicenza
15 Maggio 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

L’hockey pista cerca verdetti e mette in scena il derby degli ex tra Montebello e Trissino

HOCKEY PISTA SERIE A1 – Potrebbe essere la giornata decisiva per definire alcuni dei verdetti che saranno inevitabili la prossima settimana, quando terminerà la stagione regolare.

La lotta più serrata è senza ombra di dubbio tra le 9^ e la 12^ posizione dove quattro squadre sono raggruppate in sei punti. Nell’anticipo di mercoledì il Follonica si è imposto 3-2 contro il Sarzana, riducendo il gap con la quarta posizione, rendendo l’ultima giornata ancora più incerta.

Al Telea Medical Sandrigo manca un solo punto per certificare i suoi playoff, ma guadagnarli in casa della capolista Forte dei Marmi sarà un’autentica impresa, dove nessun è uscito vincitore e solo due squadre, Montebello e Bassano, sono riuscite a pareggiare. La GDS Impianti, invece, è in piena corsa per la vetta, dopo lo stop pre-pasquale a Bassano del Grappa ed in attesa dell’ultima gara a Correggio: negli scontri diretti è però in vantaggio sull’Amatori e può arrivare al primo posto conquistando le ultime due vittorie.

Per il Lodi di Bresciani, invece, il testacoda casalingo contro il Breganze sembra a tutti gli effetti un incontro agevole: all’ultima giornata dovrà fare risultato a Bassano, dove in molti sono scivolati.

Il Trissino, pronto a sfruttare ogni passo falso delle sopracitate, sarà impegnato nel big match della 25^ giornata, nel derby degli ex a Montebello, dove oltre ad avere molti giocatori da origini trissinesi, dovrà anche rivendicare il risultato negativo della scorsa stagione (sconfitta 2-1). La squadra bluceleste nell’ultimo turno dovrà affrontare Follonica mentre i biancorossi saranno orfani per tre giornate di coach Luca Chiarello, sanzionato per il rosso a Sarzana. In vista dei playoff niente è ancora deciso ed il jolly potrebbe essere rappresentato proprio dal Bassano, impegnato nella tana della penultima Scandiano, in un derby per tantissimi ex rossoblu, anche se all’andata però i giallorossi si sono imposti con un netto 10-4.

Uno dei  concorrenti più temibili è il Why Sport Valdagno che ospita l’Edilfox Grosseto che poi ospiterà settimana prossima nel match decisivo per evitare i playout proprio il Montebello. Si alza la tensione per il gruppo dal 9^ alla 12^ posizione, a cui mancherà solo lo scontro diretto tra Monza e Correggio, mercoledì prossimo in diretta televisiva, dove probabilmente si dipaneranno i dubbi e le posizioni per i playout.

Il campionato femminile vive la sua settima giornata con due sfide che sembrano chiuse già al pronostico. Il penultimo Scandiano riceve il quotato Valdagno di Eddy Randon, forti del miglior attacco del campionato ad opera delle duttili Tamiozzo e Santochirico. Il Modena, invece, dovrà domare il veloce Agrate Brianza per rimanere incollato alla scia del Roller Matera. Si gioca alle 16 ed alle 16.30.

Nella foto di Alberto Vanelli Juan Fariza (Montebello) ed Elia Cinquini (Lodi)

Ti potrebbe interessare:

AS Vicenza cerca il bis qualificazione contro Delser Udine

Redazione

Atletica in pista al “Perraro” ed esordio stagionale nel triplo per Ottavia Cestonaro

Redazione

Sabato sera Anthea Vicenza Volley debutta nei playoff promozione contro Euromontaggi Porto Mantovano

Redazione

Lascia un commento