27 C
Vicenza
6 Luglio 2020
SPORTvicentino
Calcio Primo Piano

CALCIO – Dal 30 agosto prende il via il Memorial Peretti

Il Memorial Graziano Peretti spegne 10 candeline. Dal 30 agosto al 1° settembre torna l’appuntamento con il calcio giovanile internazionale e la solidarietà.

Sfide per 12 squadre di Giovanissimi sui campi di Arzignano, Tezze, Trissino e Castelgomberto. Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto a favore dei bambini nati prematuri all’ospedale di Vicenza.

 

Da dieci anni è tra i tornei giovanili di calcio più prestigiosi, una vetrina internazionale per giovani promesse e una grande testimonianza di solidarietà. È il Memorial Graziano Peretti categoria Giovanissimi 2006, che anche quest’anno, dal 30 agosto al 1° settembre, tornerà ad infiammare i campi del Dal Molin di Arzignano, del Piacentini & Concato di Tezze di Arzignano, del Comunale di Trissino e del Comunale di Castelgomberto.

Sono dodici le squadre che si contenderanno la decima edizione del trofeo, per un totale di circa 240 giovani atleti. Come sempre altissima la qualità delle rappresentative, provenienti dai maggiori club italiani ed europei: dall’Olanda arrivano i ragazzi dell’Ajax, società che della gestione del proprio vivaio è punto di riferimento assoluto; dalla Croazia il Rijeka e dalle società che militano nella serie A italiana ecco i Giovanissimi di Juventus, Atalanta, Parma, Milan, Hellas Verona, Inter, Torino e Spal; non potevano infine mancare le rappresentative locali, ossia il L.R. Vicenza Virtus e l’Arzignano Valchiampo, espressioni giovanili delle compagini di serie C.

In questi anni numerosi campioni di domani hanno calcato i terreni di gioco del Graziano Peretti e questa edizione non sarà da meno: ecco perché sono attesi non solo un grande pubblico e i famigliari degli atleti, ma anche numerosi osservatori pronti ad individuare le nuove stelline del panorama calcistico.

La presentazione della decima edizione è avvenuta questa mattina nella conceria Cristina a Montebello Vicentino, sede della Fondazione Graziano Peretti Onlus, a favore della quale il torneo viene organizzato: il memorial ogni anno ha infatti lo scopo di sostenere la Fondazione, nata dal desiderio dei figli e della moglie del compianto Cav. Graziano Peretti (che tra Arzignano e Tezze fu giocatore, allenatore e dirigente nelle squadre calcistiche locali) di seguire la sua volontà di impegnarsi nell’aiuto delle famiglie in difficoltà.

Quest’anno il ricavato della raccolta fondi attivata durante il torneo sarà devoluto al reparto di pediatria dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza e in particolare per l’acquisto di strumenti (cinta conformabile, cuscino per la posizione prona, cuscino morbido FrogPillow) che rendono più confortevole l’ambiente di cura dei bambini che nascono prematuri.

Le donazioni possono già essere fatte online, collegandosi alla pagina Facebook del Torneo Peretti (http://www.facebook.com/TorneoGrazianoPeretti).

 

Alla presentazione di questa mattina erano presenti: il Presidente della Fondazione Valter Peretti, il Vicepresidente Lorella Peretti e il Consigliere Maria Cristina Peretti, per l’organizzazione tecnica del torneo Luca Balduzzo e il responsabile delle squadre estere Ettore Paolini, il Presidente dell’Arzignano Valchiampo Lino Chilese con il responsabile del settore giovanile Renzo Lorenzi, il Presidente dell’ASD Calcio Tezze Armando Piacentini e Claudio Furlato e Anna Maria Carlotto, genitori di Mattia Furlato, il 16enne giocatore del Trissino scomparso tragicamente in un incidente stradale nel 2012 a cui è dedicato il Premio Fair Play del torneo.

 

Il programma del Torneo.

 

Le partite inizieranno alle 15,30 di venerdì 30 agosto, ma il via ufficiale è in programma sempre venerdì 30 agosto alle 20,30 in Piazza Libertà Arzignano (in caso di maltempo al Palatezze), quando saranno presentate le dodici squadre partecipanti. Alla cerimonia inaugurale è annunciata la presenza della prima squadra dell’Arzignano Valchiampo, pronta ad affrontare il campionato di serie C.

Il Torneo si svolgerà dal 30 agosto al 1° settembre negli stadi Dal Molin di Arzignano, Comunale di Trissino, Piacentini & Concato di Tezze di Arzignano e Comunale di Castelgomberto con il seguente programma:

GIORNATA 1 – 30 AGOSTO

 

Gara 1 Girone A – Campo Comunale Castelgomberto

Ajax – L.R. Vicenza ore 15.30

Parma – Atalanta ore 17.00

 

Gara 1 Girone B – Campo Comunale Trissino

Rijeka – Milan ore 15.30

Juventus – Hellas Verona ore 17.00

 

Gara 1 Girone C – Campo Comunale Piacentini&Concato Tezze

Spal – Arzignano Valchiampo ore 15.30

Inter – Torino ore 17.00

 

GIORNATA 2 – 31 AGOSTO

 

Gara 2 Girone A – Campo Comunale Castelgomberto

L.R. Vicenza- Atalanta ore 09.30

Parma – Ajax ore 10.45

 

Gara 2 Girone B – Campo Comunale Trissino

Milan – Hellas Verona ore 09.30

Rijeka – Juventus ore 10.45

 

Gara 2 Girone C – Campo Comunale Piacentini&Concato Tezze

Torino – Spal ore 09.30

Arzignano Valchiampo – Inter ore 10.45

 

Gara 3 Girone A – Campo Comunale Castelgomberto

L.R. Vicenza – Parma ore 15.30

Atalanta – Ajax ore 17.00

 

Gara 3 Girone B – Campo Comunale Trissino

Hellas Verona – Rijeka ore 15.30

Juventus – Milan ore 17.00

 

Gara 3 Girone C – Campo Comunale Piacentini&Concato Tezze

Arzignano Valchiampo – Torino ore 15.30

Inter – Spal ore 17.00

 

SEMIFINALI – 1 SETTEMBRE

 

Stadio Dal Molin Arzignano

1° Girone A – 1° Girone B ore 09.30

1° Girone C – Migliore 2° ore 10.45

 

FINALI – 1 SETTEMBRE

 

Campo Comunale Trissino

11°/12° Posto ore 9.30

9°/10° Posto ore 10.45

 

Campo Comunale Castelgomberto

7°/8° Posto ore 9.30

5°/6° Posto ore 10.45

 

Stadio Dal Molin Arzignano

3°/4° Posto ore 15.45

1°/2° Posto ore 17.30

 

Tutte le notizie riguardanti il Torneo, le novità, le foto ufficiali delle squadre partecipanti, le partite e tutti i risultati in tempo reale potranno essere seguiti sulla pagina Facebook dell’evento (http://www.facebook.com/TorneoGrazianoPeretti), con la quale è possibile interagire anche tramite l’hashtag #TorneoPeretti.

 

Le dichiarazioni.

 

Giuseppe Valter Peretti, Presidente Fondazione Graziano Peretti Onlus: “Questa decima edizione non è un traguardo, ma un nuovo punto di partenza per rendere il torneo sempre più interessante e le iniziative della Fondazione Graziano Peretti sempre più rispondenti alle esigenze che di volta in volta emergono dalla società”

Lorella Peretti, Vicepresidente Fondazione Graziano Peretti Onlus: “Con la raccolta fondi di quest’anno proseguiamo il proficuo rapporto che si è instaurato con l’Ulss 8 Berica. L’anno scorso abbiamo donato più di 3.000 euro per iniziative e progetti a favore dei bambini autistici. Quest’anno ci concentreremo sui bambini che nascono prematuri e come sempre contiamo sulla generosità di chi assisterà al torneo, ma anche di chi vuole sostenere la nostra Fondazione”.

Lino Chilese, Presidente Arzignano Valchiampo: “È sempre un piacere mettermi a disposizione per questa causa, sia per il rapporto di amicizia che mi lega alla famiglia Peretti, sia perché è un modo per certificare ancora una volta come l’imprenditoria di Arzignano sia particolarmente sensibile a temi quali l’aiuto delle persone in difficoltà”.

Maria Cristina Peretti, Consigliere Fondazione Graziano Peretti Onlus: “In questi 10 anni grazie al Memorial e alla generosità di tantissime persone molto è stato fatto. Continueremo sicuramente su questa strada, perché questa era la volontà di nostro padre, che aveva a cuore lo sport (soprattutto quello rivolto ai giovani) e le iniziative a favore delle categorie deboli della nostra società”.

 

La Fondazione Graziano Peretti Onlus: in prima fila per chi è in difficoltà.

 

La Fondazione Graziano Peretti ONLUS nasce nel 2011 dal desiderio dei figli e della moglie del compianto Peretti Cav. Graziano di rispettare la volontà, più volte espressa dallo stesso, di impegnarsi nell’aiuto alle famiglie in difficoltà. La Fondazione ha in questi anni promosso il suo impegno solidale con le seguenti attività:

  • aiuto a famiglie in difficoltà economica e con gravi situazioni di malattia
  • sostegno a Casa Sant’Angela per i giovani e le famiglie in difficoltà
  • sostegno al progetto “Chernobyl”

 

In collaborazione con l’ULSS 8 “Berica”:

  • progetto di ricerca sulla familiarità nelle malattie oncologiche
  • progetto di fisioterapia a domicilio
  • progetto sull’autismo

 

In collaborazione con l’A.N.D.O.S. Ovest Vicentino:

  • tutori elastici per le pazienti dell’ULSS 8 “Berica” necessari nella fase post operatoria
  • progetto nutrizionale presso la Breast Unit dell’ospedale di Montecchio Maggiore

 

In collaborazione con l’associazione “Curare a casa”:

  • sostegno psicologico presso l’Hospice di Vicenza

 

Progetto 2019:

  • arredo delle stanze presso l’Hospice del Centro Residenziale Scalabrin di Arzignano

 

È possibile sostenere la Fondazione Graziano Peretti onlus con un versamento sul conto corrente IT64 R030 6960 1251 0000 0000 731 o indicando FONDAZIONE GRAZIANO PERETTI ONLUS sul 5 per mille della denuncia dei redditi.

Ti potrebbe interessare:

Impianti sportivi: le domande di utilizzo entro il 20 luglio

Redazione

ARBITRI – Massimo Biasutto è il nuovo presidente regionale

Redazione

MOTORI – Anche il Team Bassano si rimette in moto

Redazione

Lascia un commento