2.4 C
Vicenza
3 Dicembre 2020
SPORTvicentino
Pallavolo Primo Piano Slider

Volley Montecchio: la salvezza ad un passo

 

La vittoria a sorpresa contro Mondovì, lancia Montecchio verso la salvezza ora c’è l’ostacolo Chieri

Solo 5 partite alla conclusione del primo campionato di Serie A2, nella storia di S.lle Ramonda-Ipag Montecchio e la permanenza nella categoria sembra essere ad un passo, con 8 punti di vantaggio sull’inseguitrice Marsala e 6 su Perugia. La formazione castellana ha vissuto un girone di andata da vera rivelazione conquistando vittorie importanti, soprattutto sul palazzetto amico il “PalaCollodi” diventato un autentico fortino. Nel girone di ritorno anche a causa di un calo psicologico e diversi infortuni, Montecchio non ha conquistato nemmeno un punto ottenendo invece vittorie importanti lontano da casa e proprio da questo punto che Marcello Bertolini, il tecnico castellano, comincia la sua analisi in vista del match di domenica.

Bertolini: “il segreto per il prossimo match sarà l’approccio mentale alla gara

“Domenica affronteremo un’altra formazione che come Mondovì non dovrebbe lasciarci scampo, almeno sulla carta ma visto la bella vittoria ottenuta proprio con la capolista, abbiamo voglia di ripeterci cercando di invertire il trend che ci ha visto soccombere in casa più volte nel girone di ritorno. Domenica scorsa abbiamo disputato in assoluto la miglior gara stagionale sia a livello tecnico che di percentuali, soprattutto le ragazze hanno dimostrato grande carattere dopo il secondo set.” continua il tecnico castellano “quindi il segreto per il prossimo match sarà l’approccio mentale alla gara, perché ti permette di reagire positivamente e rapidamente ai momenti di difficoltà che in partite con squadre così forti e così preparate ti devi aspettare. Chieri è una formazione che è riuscita a piazzarsi in testa alla classifica nella prima parte di stagione e che si è rinforzata per il rush finale.” conclude Bertolini “Sono molto contento della crescita di alcune ragazze che ovviamente, anche a causa della inesperienza, ad inizio stagione facevano fatica a trovare spazio mentre ora riescono a ritagliarsi momenti importanti di gara, dimostrando un miglioramento tecnico a di personalità”.

Ti potrebbe interessare:

Villarruel (AS Vicenza): “La partita doveva essere nostra!” – Interviste VIDEO anche ai coach Zara (Castelnuovo Scrivia) e Rebellato

Francesco Brasco

AS Vicenza vince ai supplementari con Autosped Castelnuovo Scrivia 70-64 [VIDEOCRONACA]

Francesco Brasco

AS Vicenza in campo contro Autosped Castelnovo Scrivia (FOTOREPORTAGE)

Redazione

Lascia un commento