Hockey Trissino, è ora del “dentro o fuori”!

Col Sarzana serve tutta la città dentro il Palasport

Reduce dall’esperienza nella Final8 di Coppa Italia, i blucelesti di De Gerone si giocano molte delle residue speranze di playoff nello scontro diretto col Sarzana. Domenica 04 Marzo alle 18.00 serve il pubblico delle grandi occasioni

Siamo arrivati ad un momento molto importante della stagione dell’Hockey Trissino. E non sarebbe certo un delitto nel definirlo un momento decisivo. Sì, perché la squadra bluceleste è pronta a giocarsi il rush finale della regular season per non lasciare nulla di intentato nella rincorsa all’ottavo posto, ultimo a disposizione per la qualificazione ai playoff. L’obiettivo della società si è un po’ complicato nelle ultime settimane, ma è ancora lì, a portata di mano. Serve solo un colpo di coda per andarselo a riprendere. Eh si, perché il Trissino è stato per tre quarti di regular season nelle prime otto del campionato, e dunque meriterebbe di centrare un posto nella parte decisiva della stagione. Ma ovviamente sarà il campo a decretare se la squadra se lo meriterà o meno: fatto sta che davanti a sé Bertinato e soci hanno quattro partite, quattro finali da giocare con tutte le energie che ci sono in corpo. Nell’ordine si giocherà contro Sarzana, Viareggio, Bassano e Correggio: la prima e l’ultima in casa, le altre due in trasferta. Quattro ostacoli difficili da superare: nessuno di queste partite per un motivo o per l’altro può essere considerata facile. Il primo step di questa rincorsa vedrà i ragazzi di Mirco De Gerone impegnati al Palasport di Piazza Mazzini contro il Sarzana. E non sarà una partita come le altre: sarà “LA” partita. Si, perché si affrontano due squadre che stanno cercando di non far scappare via il trenino delle pretendenti ai playoff. Il Trissino per ora è a quota 31, ad un solo punto dal Monza ottavo, mentre il Sarzana insegue dietro a quota 28. Da un lato i liguri vorranno vincere per acciuffare il Trissino al nono posto, dall’altro i vicentini puntano a staccare una rivale pericolosa nella lotta alla post season. L’Hockey Trissino arriva a questa partitissima dopo il successo di misura col Thiene, mentre il Sarzana è uscito ko da un altro scontro diretto, col Monza. All’andata finì con un pareggio per 3-3, a conferma del grande equilibrio in campo che è facile prevedere. Il momento è delicato, anzi, decisivo, quindi tutta la squadra chiama a raccolta tifosi e appassionati per riempire il Palasport in ogni ordine di posto. Ferran, Edy, Diego, Mirco, Filippo, Joan, Alberto, Alessandro e capitan Carlo hanno bisogno del sostegno di tutta la propria gente, in una partita che dirà molto sul futuro prossimo della squadra. Forza ragazzi, forza Hockey Trissino!

Nicola Ciatti – Ufficio Comunicazione Hockey Trissino