22.7 C
Vicenza
25 Luglio 2024
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Slider

Nelle prove della Salita del Costo Merli rilancia la sfida a Faggioli

MOTORI – Conclusa la prima giornata di gara della 31^ Salita del Costo che ha visto i centoquaranta piloti impegnati nelle due salite di prova lungo la strada provinciale 349. Qualche interruzione, senza conseguenze, ha rallentato lo svolgimento della seconda manche delle prove che si sono concluse comunque entro l’orario previsto.

Con la strada in condizioni ottimali i piloti non hanno riscontrato alcun problema e il miglior responso cronometrico è stato fatto segnale nella seconda salita da Cristian Merli con l’Osella FA20 con la quale ha preceduto di 1”66 la Nova Proto NP01 di Simone Faggioli; terzo crono per il giovane Luigi Fazzino su Osella PA30. Di rilievo anche la prestazione di Enrico Zandonà, settimo al volante della Wolf GB08 motorizzata Aprilia, Nella top-ten anche i due piloti di casa Andrea Parisi, nono su Osella Pa30 e Alberto Dall’Oglio decimo con la Nova Proto NP03.

Tra le “GT” Roberto Ragazzi su Ferrari 488 Challenge stampa il miglior tempo, mentre tra le “TCR” Salvatore Tortora la spunta su Luca Tosini.

Nella categoria delle auto storiche è l’austriaco Harald Moessler a mettersi in evidenza col suo prototipo Daren MK3.

Terminata la giornata dedicata alle prove ufficiali non resta che attendere lo start della manche di gara prevista alle 10 di domenica mattina con la strada chiusa a partire dalle 7.30 sarà preceduta da una parata non competitiva a cui sono ammesse vetture Ferrari in allestimento stradale. Mezzora prima dello start della gara andrà in onda anche la diretta video che sarà visibile sui canali di ACI Sport TV il cui indirizzo sarà pubblicato anche nel sito ufficiale della cronoscalata e sulle pagine social.

La foto di copertina é di Andrea De Fazio

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento