1.7 C
Vicenza
6 Dicembre 2019
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

Asiago sconfitto a Lustenau

La Migross Asiago Hockey esce sconfitta con il risultato di 4 a 2 dalla Rheinhalle di Lustenau

Nei primi minuti della partita è l’Asiago ad affacciarsi con maggiore frequenza nel terzo da attacco, senza però risultare veramente pericoloso. I padroni di casa colpiscono all’8’ con un’incursione sulla destra di Demuth che riesce a trafiggere Vallini e a portare avanti i suoi. L’Asiago subisce il colpo e fatica a tornare a macinare gioco, così la squadra gialloverde prende il sopravvento e impensierisce Vallini più di una volta, ma il goalie Stellato tiene al sicuro la sua porta, sventando tra l’altro un paio di occasioni veramente pericolose che avrebbero potuto portare al raddoppio del Lustenau.

Dopo due minuti dall’inizio della frazione centrale, l’Asiago può giocare in powerplay e, a pochi secondi dallo scadere della superiorità numerica, affonda il colpo con Steven McParland che con un tiro forte e preciso batte Swette e pareggia il match. Al 10’ Phil Pietroniro, dopo aver recuperato un puck in zona d’attacco con una gran lettura di gioco, spedisce il disco in fondo al sacco con un tiro dalla linea blu grazie ad una deviazione del fratello Chad. Il Lustenau fatica a ripartire e così i Giallorossi riescono a tenere il disco in attacco per lunghi tratti del periodo, subendo però il gioco dei gialloverdi in occasione della penalità fischiata a Loschiavo, durante la quale il penalty killing svolge un ottimo lavoro ed uccide la penalità.

Nel terzo tempo la partita prosegue sui binari della seconda frazione per i primi minuti, in cui l’Asiago continua a premere in avanti, anche complici le penalità fischiate ai padroni di casa. Al 7’ però Grabher Meier serve D’Alvise che si gira benissimo e spedisce il disco sul secondo palo alle spalle di Vallini. I padroni di casa iniziano a conquistare ghiaccio e al 13’ in superiorità numerica passano nuovamente in vantaggio con una staffilata dalla blu di Hridina. Neanche due minuti più tardi, ancora in superiorità numerica, è D’Alvise a segnare il 4 a 2, infilando in rete un disco parato da Vallini su una conclusione precedente. L’Asiago prova a riaprire il match giocando per quasi 3 minuti senza il portiere, ma va solo vicino alla terza marcatura.

La Migross Supermercati Asiago Hockey subisce la quarta sconfitta consecutiva e torna a casa a mani vuote dalla doppia trasferta austriaca. I Leoni devono ora rialzare la testa in fretta perché giovedì all’Odegar arrivano i Rittner Buam.

Formazione Lustenau: Swette (Reihs), Hridina, Long, Hurtubise, Oberscheider, D’Alvise, Rasmussen, Haberl L., Pfennich, Slivnik, Stefan, Krammer, Glenn, Demuth, Wilfan, Wallenta, Konig, Loibnegger, Grabher Meier, Haberl D.

Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte, Miglioranzi, Casetti, Ginnetti, Pietroniro P., Pietroniro C., Gellert, McParland, Olivero, Dal Sasso, Tessari, Stevan M, Loschiavo, Vankus, Benetti, McNally, Rosa, Magnabosco.

Ti potrebbe interessare:

La prima pagina in edicola venerdì 6 dicembre

Redazione

Triangolare di basket giovanile domenica 8/12 a Vicenza

Francesco Brasco

Velcofin Interlock gioca in trasferta a Carugate

Francesco Brasco

Lascia un commento