17.8 C
Vicenza
22 Settembre 2020
SPORTvicentino
Av 4x200
Atletica

Atletica, tricolori indoor a Padova: AV schiera gli assi

Av 4x200
La 4×200 AV Despar oro ai tricolori under 18 di Ancona

Cresce l’attesa per i campionati italiani assoluti indoor (46a edizione) che per la prima volta saranno ospitati a Padova. La Città del Santo torna così ad essere il teatro delle sfide per il tricolore dopo aver accolto la massima rassegna su pista all’aperto nel 2007. Sabato 21 e domenica 22 febbraio sono attesi 496 atleti (218 uomini e 225 donne nelle gare individuali) compresi gli staffettisti di una quarantina di 4×200.

Centonove in tutto le società rappresentate, tra cui Atletica Vicentina targata AV Despar con gli uomini e AV Frattin Auto con le donne. Proprio per il sodalizio berico si tratterà di una rassegna prestigiosa vista la vicinanza della sede delle gare. Ventisei titoli (13 maschili e altrettanti femminili) sono il bottino in palio insieme agli scudetti dei campionati italiani indoor di società attualmente detenuti dalla Studentesca CaRiRi e dalla Bracco Atletica. Le due giornate di Padova saranno l’ultima occasione utile per puntare al traguardo azzurro degli Europei indoor di Praga, in programma nella capitale della Repubblica Ceca dal 6 all’8 marzo.

Nelle file arancioni, la prova più attesa è quella della 4×200 in cui AV Despar schiera gli allievi, già campioni italiani di categoria al coperto, per tentare il record italiano under 18 dopo l’exploit di Ancona. Serve poco più di un secondo di miglioramento al quartetto veloce formato da Giorgio Bassan, Marco Boschetto, Michele Rancan, Marco Tonin, che potranno beneficiare del tifo di casa e di un clima particolarmente familiare nel palaindoor patavino.

La gara del lungo femminile godrà di un occhio particolare. Sono infatti due le portacolori dell’AV Frattin Auto impegnate nella prova in cui Dariya Derkach (Aeronautica-Acsi Italia) risulta la favorita. Ma attenzione perché la misura con cui è iscritta, 6.42, è la stessa dell’arancione Laura Strati, allenata da Daniele Chiurato, che proprio poche settimane fa in una riunione al coperto ha trovato il balzo record che le consente di puntare molto in alto in questi assoluti. Altra protagonista che può valere il podio è la cassolese Beatrice Fiorese, categoria junior. Nel lungo ci sarà anche Ottavia Cestonaro (Forestale-AV Frattin Auto), che però punterà molto più su quella che la sua specialità, il triplo. Il duello in questo caso sarà con l’esperta Simona La Mantia (Fiamme Gialle-Cus Palermo). Restando in tema di atleti militari, sarà il primo campionato assoluto con la maglia delle Fiamme Azzurre per Elena Bellò che correrà gli 800 metri forte del titolo di categoria appena conquistato.

federica del buono
Federica del Buono

Quindi altra passerella, stavolta nei 3000 metri, per una delle atlete più attese della rassegna, quella Federica Del Buono (Forestale-AV Frattin Auto) che è stato possibile ammirare in questo primo scorcio d’inverno. Anche lei è fresca del titolo italiano vinto nei 1500. In gara con lei anche Gloria Tessaro.

Al maschile, di interesse risulterà la gara dei 60 metri con Michael Tumi (Fiamme Oro-AV Despar) pronto a lasciare il segno dopo la prima parte di stagione preparata in Francia. Nella stessa prova, la sfida sarà anche con il compagno di allenamenti attuale Delmas Obou (Fiamme Gialle).

Doppio impegno per la brava Silvia Pento che affronterà sia gli 800 metri che i 1500 nel tentativo di migliorare i propri tempi Giovanissima eppure in gara agli assoluti la pesista Martina Caron cercherà di farsi onore nella prova che vede favorita la super padrona di casa Chiara Rosa. Al via dei 60 hs maschili ci sarà per AV Despar Damiano Dalla Motta che dopo un periodo in cui non si è potuto allenare al meglio per la pubalgia vuole portare a casa un buon tempo e una prestazione positiva.

DIRETTA STREAMING I campionati italiani assoluti indoor di Padova saranno trasmessi in diretta streaming sul sito di RaiSport dalle 14.30 alle 17 di ciascuna delle due giornate. Domenica 22 febbraio è inoltre prevista una sintesi in differita della manifestazione dalle 20.30 alle 22.30 (prima giornata) e dalle 22.30 alle 00.30 (seconda giornata) su RaiSport 1 con repliche nei giorni successivi.

Ti potrebbe interessare:

Ai campionati regionali cadetti lanciatori in grande spolvero

Redazione

Riparte il Campionato Italiano Fidal Nordic Walking

Redazione

Mennea Day, il Veneto correrà il 16 settembre a Cassola

Redazione

Lascia un commento