7.8 C
Vicenza
31 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Obiettivo Risarcimento Vicenza, pallavolo serie A1
Pallavolo

Obiettivo Risarcimento, trasferta difficile a Milano

Obiettivo Risarcimento Vicenza, pallavolo serie A2Anticipo del sabato per l’Obiettivo Risarcimento, che domani alle 18.00 scenderà in campo al Centro federale Pavesi di Milano per il delicato match contro il Club Italia. Una partita difficile e ricca di insidie a cui vanno aggiunte le non perfette condizioni fisiche delle ragazze di Rossetto, chiamate dunque ad una prestazione di carattere.

L’ultima volta che il Club Italia
non ha conquistato punti è stata la gara d’andata contro le biancoblu, occasione nella quale l’Obiettivo Risarcimento riuscì ad esprimersi al meglio e smorzare bene a muro gli attacchi delle avversarie. Da allora le ragazze di Mencarelli hanno perso solamente al tie break contro Trento, Bolzano e Rovigo, risultati che le hanno portate al settimo posto della classifica ad un solo punto dal quinto e tre dal quarto, occupato dalla Delta Informatica.

Una squadra giovane e per questo in alcuni frangenti un po’ discontinua, ma ben costruita tecnicamente, dalla notevole forza fisica e soprattutto, che non molla mai: i 10 tie break disputati in 16 partite (di cui 6 vinti) la dicono lunga sulla sua pericolosità.

Rispetto alla gara d’andata il Club Italia
ha un’Ofelia Malinov in più: è stata lei ad orchestrare il gioco nelle ultime due partite, ma non è esclusa una staffetta con Orro; cambio poi di ruolo tra Egonu – terza miglior realizzatrice del campionato – e D’Odorico, con quest’ultima ora opposto, mentre le prima fa coppia in banda con Guerra. L’ex Bassano si è al sesto posto tra le migliori realizzatrici con un solo punto in più realizzato rispetto a Smirnova (ma con 15 set in più giocati).

Questo pomeriggio l’ultimo allenamento,
domani la partita, con l’obiettivo di stringere i denti e cercare di conquistare punti importanti per non perdere terreno dai primi posti.

Ti potrebbe interessare:

FIPAV: la serie B si gioca dal 21 novembre – Stop per serie D e prima, seconda e terza divisione

Francesco Brasco

Tutte le squadre della pallavolo di Asiago vanno a … punto!

Redazione

Covid – Rinviate le prime due giornate dei campionati di serie B di pallavolo

Francesco Brasco

Lascia un commento