19.2 C
Vicenza
19 Giugno 2024
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Il LR Vicenza corsaro a Padova vola in semifinale contro l’Avellino

Padova – LR Vicenza – 0-1

Padova – Donnarumma; Belli, Delli Carri, Faedo; Villa (dal 60′ Favale), Varas, Radrezza, Cretella (dal 60′ Tordini), Capelli (dal 46′ Valente); Zamparo (dal 60′ Palombi), Bortolussi (dal 70′ Liguori). A disposizione: Zanellati, Rossi, Crescenzi, Kirwan, Dezi, Crisetig, Bianchi, Fusi. Allenatore: Massimo Oddo

LR Vicenza – Confente; Cuomo, Golemic, Laezza; De Col, Tronchin (dal 37′ Pellegrini), Ronaldo (dal 87′ Rossi), Costa (dal 87′ Sandon); Greco; Della Morte (dal 73′ Talarico), Ferrari (dal 87′ Delle Monache). A disposizione: Massolo, Gallo, Fantoni, Lattanzio, Mogentale, Proia, Busato, Conzato. Allenatore: Stefano Vecchi

Marcatore: 40′ Della Morte

Arbitro: Perri di Roma (assistenti: Marchetti, El Filali; quarto ufficiale: Ubaldi; al Var: Pezzuto)

Ammoniti: Golemic (LRV), Ronaldo (LRV), Rossi (LRV)

Note: serata mite, terreno in buone condizioni

 

CALCIO SERIE C NOW – Allo stadio Euganeo va in scena la gara di ritorno tra Calcio Padova e L.R. Vicenza.

Dopo due limpide occasioni (palo di Bortoluzzi e palla-gol di Zamparo davanti a Confente) per i padroni di casa al 40’ arriva il vantaggio biancorosso con una conclusione da fuori di Della Morte al termine di una bella azione Ferrari-Pellegrini. 0-1 tra le proteste della squadra di Oddo che lamentava un fallo iniziale non fischiato.
Quattro i minuti di minuti di recupero e poi squadre negli spogliatoi.
Non cambia il risultato nella ripresa ed il Vicenza può festeggiare il passaggio del turno.
In semifinale troverà l’Avellino che ha eliminato il Catania imponendosi per 2-1 nella gara di ritorno.

Ti potrebbe interessare:

Serie C NOW: le date della nuova stagione. Il 25 agosto parte il campionato

Redazione

Giuseppe Cuomo con la maglia del LR Vicenza fino a giugno 2026

Redazione

Sport ed inclusione sociale: una tavola rotonda venerdì 14 giugno a Palazzo Chiericati

Redazione

Lascia un commento