20.5 C
Vicenza
19 Giugno 2024
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Al Menti tra LR Vicenza e Taranto pareggio e qualificazione biancorossa


LR Vicenza – Taranto 0-0

LR Vicenza – Confente; Cuomo, Golemic, Laezza; De Col, Cavion (dal 59′ Tronchin), Ronaldo, Greco (dal 78′ Pellegrini), Costa; Della Morte (dal 88′ Talarico), Ferrari (dal 88′ Delle Monache). A disposizione: Gallo, Massolo, Rossi, Pellegrini, Busato, Mogentale, Lattanzio, Sandon, Fantoni, Conzato. All. Stefano Vecchi.

Taranto – Vannucchi; Luciani, Miceli, Riggio; Mastromonaco (dal 77′ Valietti), Calvano (dal 46′ Matera), Zonta, Ferrara; Orlando (dal 65′ Fabbro), De Marchi (dal 46′ Simeri), Bifulco (dal 46′ Kanoute). A disposizione: Loliva, Ladinetti, Enrici, Panico, Papaserio, Fiorani, Travaglini, Capone. All. Ezio Capuano.

Arbitro: Alberto Ruben Areda di Torre del Greco; assistenti: Vincenzo Pedone di Reggio Calabria, Giorgio Ravera di Lodi. Quarto Ufficiale: Domenico Mirabella di Napoli. VAR: Maggioni di Lecco. Avar: Paganessi di Bergamo.

Ammoniti: Kanoute (T), Matera (T), Simeri (T)

Note: serata mite, terreno in ottime condizioni

 

CALCIO SERIE C NOW – Al Menti va in scena la gara di ritorno tra LR Vicenza e Taranto.

Pubblico e tifo delle grandi occasioni con il “sold out” di spettatori (10830) e numerosi sostenitori ospiti che hanno seguito la squadra pugliese nella lunga trasferta.

Da censurare il lungo e ripetuto lancio di petardi in campo che costringe a sospendere la partita per diversi minuti. Poi finalmente si riesce a giocare e le prime due occasioni sono biancorosse con Della Morte (diagonale dalla distanza a fil di palo) e con Ferrari che da centro area gira a lato il perfetto assist ancora di Della Morte.

Nel recupero un’occasione per parte: De Marchi va via in contropiede, ma al momento del tiro viene chiuso dall’uscita di Confente.

Sul fronte opposto colpo di testa di Ferrari sul cross del solito Della Morte, però la mira non é ancora precisa. Ci prova anche De Col da fuori murato da un difensore.

Dopo 8 minuti di recupero il primo tempo si chiude  sullo 0-0.

Inizia la ripresa e cambia passo, anche grazie alle sostituzioni (dentro Simeri e Matera), il Taranto che si fa più pericoloso dalle parti di Confente, alle prese anche con il lancio di fumogeni e petardi dalla curva tarantina alle sue spalle.

Al 59’ primo cambio per Vecchi che sostituisce Cavion: al suo posto Tronchin.

Al 66’ é Della Morte ad avere sui piedi la palla del vantaggio, ma Vannucchi gli dice di no.

Spazio anche per Pellegrini per Greco al 78’.

All’82’ sul corner di Ronaldo Golemic di testa schiaccia troppo il pallone che termina oltre la traversa.

Nel finale fuori Ferrari e Matteo Della Morte per Delle Monache e Talarico.

Sono sei i minuti di recupero al termine dei quali il Vicenza può festeggiare il passaggio del turno.

Domenica mattina il sorteggio per conoscere l’avversaria dei quarti di finale.

Ti potrebbe interessare:

Serie C NOW: le date della nuova stagione. Il 25 agosto parte il campionato

Redazione

Giuseppe Cuomo con la maglia del LR Vicenza fino a giugno 2026

Redazione

Sport ed inclusione sociale: una tavola rotonda venerdì 14 giugno a Palazzo Chiericati

Redazione

Lascia un commento