7.8 C
Vicenza
21 Aprile 2024
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

 

BASKET SERIEB NAZIONALE – La Civitus Allianz Vicenza cede in casa anche contro la Rucker San Vendemiano. Ancora una volta è stata una partenza ad handicap conl 20% al tiro nel primo periodo contro il 70% degli avversari ad incanalare una gara poi in equilibrio negli altri parziali, con la consueta fiammata dopo l’intervallo dei biancorossi arrivati a -4.

Il primo allungo a +10 arriva sul 9-19 con le iniziative di Cacace e la tripla di Di Emidio. Cernivani prova a dare la scossa, ma la Rucker continua a macinare punti ed è +20 a due minuti dall’intervallo. Poi una scarica di triple in pochi secondi di Brambilla, Ambrosetti e due volte Cucchiaro contro la zona avversaria tengono in partita i berici che si riportano a -10.

I padroni di casa iniziano con il piglio giusto la ripresa, Antonietti da tre e Brambilla in entrata con energia piazzano un 5-0 contro la difesa a zona avversaria che lancia la rimonta fino al -4. Il lettone Gluditis riprende però in mano la situazione nonostante la difesa arcigna di Ambrosetti. Antonietti autore di 13 punti dopo l’intervallo è l’ultimo ad arrendersi, ma il quarto conclusivo si trasforma in accademia e nel finale tra le fila beriche c’è l’esordio in B anche del 2005 Mazzuoccolo.

“All’inizio non abbiamo approcciato bene la partita, poi c’è stata una reazione e fino al terzo quarto ce la siamo giocata, poi di nuovo è arrivato un altro parziale di Sanve che ci ha tagliao le gambe – il commento a caldo di capitan Cernivani – Finora abbiamo sempre cercato di fare il massimo, ma purtroppo i risultati non arrivano. Sicuramente però questo è un gruppo che ci crede e ci proveremo fino alla fine”.

 

Civitus Allianz Vicenza – Rucker San Vendemiano 78-96 (11-26, 23-20, 23-25, 21-25)

Civitus Allianz Vicenza: Luca Antonietti 14 (2/8, 3/5), Valerio Cucchiaro 11 (1/3, 3/6), Luca Brambilla 11 (3/5, 1/1), Fabio Bugatti 10 (4/10, 0/5), Stefano Cernivani 10 (2/3, 1/3), Andrea Ambrosetti 8 (1/2, 2/4), Niccolò Lurini 7 (0/0, 0/0), Alessandro Riva 4 (2/5, 0/1), Nicholas Carr 2 (1/1, 0/0), Sami Sanad 1 (0/0, 0/1), Alessio Mazzuoccolo 0 (0/0, 0/0), Andrea Pavan 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 21 – Rimbalzi: 23 6 + 17 (Luca Antonietti 8) – Assist: 17 (Luca Antonietti 6)

Rucker San Vendemiano: Alberto Cacace 18 (5/5, 0/1), Kristaps Gluditis 16 (2/3, 3/5), Stefano Laudoni 12 (4/5, 1/3), Mauro Zacchigna 12 (3/3, 2/4), Tommaso Oxilia 9 (4/4, 0/0), Edoardo Di Emidio 8 (1/2, 2/4), Alberto Chiumenti 7 (1/3, 0/0), Sebastiano Perin 7 (2/2, 1/2), Lorenzo Calbini 4 (0/2, 0/2), Enrico Vettori 3 (1/1, 0/0), Riccardo Dalla cia 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 23 / 32 – Rimbalzi: 30 4 + 26 (Alberto Chiumenti 7) – Assist: 15 (Alberto Cacace, Tommaso Oxilia, Edoardo Di emidio 3)

Ti potrebbe interessare:

L’Arzignano Valchiampo affondato a Vercelli dalla doppietta di Maggio

Redazione

Al Menti il LR Vicenza contro il Trento piazza l’uno-due vincente per il terzo posto

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza contro Roseto aspettando la griglia dei playout

Redazione

Lascia un commento