11.5 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Allianz Vicenza sabato a Taranto cerca il blitz nel trittico di gare salvezza

BASKET SERIE B NAZIONALE – Seconda trasferta consecutiva in Puglia per la Civitus Allianz Vicenza che sabato alle ore 18 affronterà il fanalino di coda Cus Jonico Taranto. La gara si giocherà dopo una turbolenta settimana nella città dell’ex Ilva, tra difficoltà economiche e partenze di giocatori. Una delicata sfida salvezza per allontanare lo spettro dell’ultimo posto che significherebbe retrocessione diretta per la squadra di Cilio che attualmente si trova in zona playout.

La gara di Taranto è il primo di tre scontri diretti fondamentali a febbraio, insieme a quelli con Lumezzane e Ozzano che faranno visita a Vicenza. All’andata finì con il successo del CJ che sbancò il parquet di via Goldoni per 11 punti (64-75): sarà importante puntare a ribaltare anche la differenza canestri per i berici che si presenteranno finalmente a ranghi completi al PalaMazzola.

In casa Civitus c’è da riscattare la brutta sconfitta in casa contro Faenza: “Abbiamo di fronte a noi tutte sfide importanti – dichiara il tecnico biancorosso Cilio – La cosa buona è che da Taranto ripartiamo dallo zero a zero”.

Gli avversari

La società tarantina punta a proseguire il campionato, grazie anche alle raccolte fondi popolari, ma coach Cottignoli ha perso tre pedine del roster: Lusvarghi, Valentini e Fresno e nell’ultimo mese ha dovuto fare a meno dell’ex Vicenza Conte, colpito dalla pubalgia, uno dei migliori all’andata.

“Alla città, al tessuto socioeconomico, alle persone giuridiche dico di avvicinarsi, di starci vicini, di sostenerci in tutti i modi, già venire al palazzetto per la partita contro Vicenza sarebbe uno splendido segnale sia economico che un sostegno alla squadra facendo sentire il calore di Taranto in un momento difficile” ha affermato il vice presidente Roberto Conversano durante il Party Solidale di giovedì. Il Cus Jonico era stato ripescato in B nazionale la scorsa estate.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento