26.1 C
Vicenza
14 Aprile 2024
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

Il LR Vicenza saluta la Coppa Italia sconfitto ai rigori dal Rimini

LR Vicenza – Rimini 4-5 dcr (0-0)

LR Vicenza – Confente; De Col (dal 5′ sts Jimenez), De Maio, Laezza, Sandon; Cavion (dal 71′ Tronchin), Rossi, Greco; Proia (dal 80′ Ronaldo); Della Morte (dal 88′ Valietti), Pellegrini (dal 88′ Ferrari). A disposizione: Siviero, Massolo, Costa, Lattanzio, Talarico, Golemic, Ierardi, Fantoni. Allenatore: Aimo Diana

Rimini – Colombo; Stanga, Pietrangeli, Gigli, Semeraro; Megelaitis (dal 84′ Marchesi), Langella, Delcarro (dal 78′ Lombardi); Lamesta (dal 62′ Selvini), Leoncini (dal 62′ Iacoponi (dal 8′ sts Gorelli)), Cernigoi (dal 62′ Ubaldi). A disposizione: Colombi, Morra, Accursi, Acampa, Rosini, Lepri. Allenatore: Emanuele Troise

Arbitro: Andrea Calzavara di Varese; assistenti Manuel Marchese di Pavia e Marco Pilleri di Cagliari; quarto ufficiale Francesco Burlando di Genova.

Ammoniti: De Maio (LRV), Cavion (LRV), Megelaitis (R), Iacoponi (R), Semeraro (R), Selvini (R), Gigli (R), Tronchin (LRV)

Espulso: Rossi (LRV) al 67′ per gioco pericoloso, Gigli (R) al 1’sts per doppia ammonizione

Angoli: 10-4

Spettatori: 455 di cui 32 ospiti, incasso di 3.121 euro

Note: pioggia intensa, terreno pesante. Al 67′ Allontanato dalla panchina Alessio Baresi (LRV), allenatore in seconda. Al 72′ allontanati dalla panchina mister Aimo Diana (LRV) e il preparatore atletico Esteban Anitua (LRV).

 

COPPA ITALIA SERIE C – Dopo la sconfitta casalinga con il Mantova 1911 il L.R. Vicenza torna al Menti per la gara dei quarti di Coppa Italia contro il Rimini.

0-0 il risultato al termine del primo tempo avaro di occasioni e giocato su un campo pesantissimo per l’abbondante pioggia caduta per tutta la giornata.
Dopo tre minuti della ripresa buona occasione per Pellegrini che, da centro area, di testa manda fuori.
Sul fronte opposto la replica é affidata ad un diagonale di Delcarro a fil di palo.

Ancora biancorossi vicino al gol con Della Morte che mette un ottimo pallone al centro con Proia che manca la deviazione vincente.

Dal 68’ il Vicenza resta in 10 per l’espulsione di Fausto Rossi. Allontanato anche l’allenatore in seconda Alessio Baresi.
Quindi cartellini rossi in panchina per Aimo Diana e per il preparatore atletico Esteban Anitua.
Ci prova Della Morte, ma Colombo é pronto alla deviazione.
All’81’ palo del neo-entrato Ronaldo direttamente da calcio d’angolo.

0-0 e tempi supplementari. Proprio allo scadere del secondo clamorosa palla – gol per Ubaldi, con Confente che riesce a deviare e la palla scheggia il palo!

Calci di rigore. Segnano De Maio, Jimenez, Ferrari, Laezza, decide l’errore di Ronaldo (parato) mentre non sbagliano i cinque tiratori romagnoli: Ubaldi, Lombardi, Langella, Selvini e Stanga.

Epilogo amaro per i biancorossi che salutano anche la Coppa Italia

 

Ti potrebbe interessare:

Nelle prove della Salita del Costo Merli rilancia la sfida a Faggioli

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza domenica a Ravenna cercando il bis salvezza

Redazione

La Velcofin Vicenza domenica contro Vigarano nell’ultima casalinga di regular season

Redazione

Lascia un commento