9.2 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Pallanuoto Primo Piano Slider

Da Sala degli stucchi la Rangers Pallanuoto Vicenza rilancia la sfida in serie B

Da sinistra il presidente Ruggero Parolin, l’assessore Leone Zilio e il main sponsor Luigi Battistolli

 

PALLANUOTO SERIE B – E’ pronta a tornare in vasca la Rangers Pallanuoto Vicenza. E sarà ancora serie B!

Cocente era stata la delusione per la retrocessione avvenuta al termine di tre partite di playout conclusesi con la lotteria dei rigori, ma dopo un campionato da matricola terribile che, nella propria vasca, aveva dato filo da torcere a tutte le più forti squadre del campionato dalla Federazione Italiana Nuoto è arrivata la seconda possibilità.

Un buon campionato e la solidità di crescita della società con priorità alle attività giovanili hanno permesso alla società del presidente Ruggero Parolin di essere ripescata dalla Federazione Italiana Nuoto.

In attesa, dunque, del debutto in campionato sabato 2 dicembre ad Imperia, nella splendida cornice di Sala degli stucchi a Palazzo Trissino c’è stata la presentazione ufficiale: a fare gli onori di casa l’assessore allo sport Leone Zilio che ha accolto la squadra e i dirigenti nella prestigiosa Sala degli Stucchi.

Presente anche il main sponsor Luigi Battistolli, presidente del Gruppo Battistolli sempre molto attivo del mondo dello sport, che ha esortato gli atleti a tornare in acqua con la giusta determinazione.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento