26.1 C
Vicenza
14 Aprile 2024
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Allianz Vicenza mercoledì contro San Severo chiede aiuto ai tifosi

BASKET – Non si interrompe la serie negativa della Civitus Allianz Vicenza sconfitta questa volta in trasferta.

La serata si apre con il commosso omaggio per Samuel Dilas e la maglia numero 18 ritirata sia da Lumezzane che dalla società di origine di Novellara. Cilio sceglie di partire con Brambilla in quintetto e poi manda Pavan subito campo per Terenzi che commette due falli in due minuti.

Problemi di falli anche per Riva sostituito nel ruolo di 5 da Antonietti che si batte sotto canestro. L’inizio di gara è spumeggiante e in equilibrio, Cernivani con due triple nei suoi primi due tiri tiene in parità il punteggio, poi Cucchiaro con un arresto allo scadere del primo quarto lancia Vicenza in vantaggio di 4 lunghezze.

Nel secondo periodo si abbassano i ritmi, ma aumentano i contatti sul parquet: anche il finlandese Niemi che stava orchestrando con autorità il gioco per i padroni di casa è costretto ad uscire per il terzo fallo. Quattro punti in fila dalla media ancora di Cernivani (chiuderà in doppia cifra all’intervallo) tengono la Civitus in vantaggio. Ma dall’altra parte il miglior marcatore é Vecerina con 14, un rebus per la difesa berica: si va al riposo in perfetta parità a quota 44.

Apre le danze nella ripresa una tripla di Cucchiaro, ma viene fischiato dagli arbitri anche a lui il terzo fallo, mentre d’altra parte commette il quarto Maresca. Niemi con 5 punti in fila di talento sblocca la parità a tre minuti dalla fine, Pavan si mette in proprio e riporta in vantaggio di 1 l’Allianz, ma Di Meco risponde sul finire del terzo quarto.

La partita è vibrante: due triple dell’ala diciottenne Cecchi dall’angolo, top scorer dell’incontro a 22, bissate da altre due conclusioni consecutive del capitano Mastrangelo fanno scappare la Luxarm a +15 a 5 minuti dalla sirena. Un tap-in e tripla in contropiede di Brambilla rimpinguano il suo tabellino da miglior marcatore biancorosso e ricuciono il margine, ma ormai i buoi sono scappati.

Così capitan Stefano Cernivani a fine partita: “Abbiamo cercato di recuperare il break, però ormai era troppo tardi per rientrare in partita: rispetto alle gare precedenti siamo comunque migliorati dal punto di vista agonistico, c’è stata una reazione. Mercoledì contro San Severo speriamo di avere il supporto del pubblico perché in questo momento ne abbiamo davvero bisogno”.

In campo il 1° novembre contro l’Allianz Pazienza San Severo

Mercoledì 1° novembre si torna già in campo per il secondo turno infrasettimanale. A Vicenza arriverà l’Allianz Pazienza San Severo, seconda in classifica che è andata a sbancare nel derby pugliese il campo di Taranto 67-83 con 21 punti di Pazin, serbo del 2001 che viaggia a 14 punti di media in stagione col 40% da tre. San Severo è retrocessa dopo quattro stagioni di fila in A2. I gialloneri dell’esperto tecnico Nunzi punteranno sul lungo Fall e il capitano Magrini. In regia c’è l’argentino Pierotti e tra gli esterni oltre a Pazin attenzione a Guastamacchia e al macedone Petrushevski.

Info partita

La gara è in programma alle ore 18 di mercoledì 1° novembre al palazzetto dello sport di via Goldoni.

Arbitri: Roberti di Napoli e Manganiello di Benevento

Biglietti: 10 euro per gli interi, 7 euro per i ridotti, 5 euro per gli junior. Sotto i 12 anni l’ingresso è gratuito.

 

LuxArm Lumezzane – Civitus Allianz Vicenza 85-78 (20-24, 24-20, 12-11, 29-23)

LuxArm Lumezzane: Andrea Cecchi 22 (3/3, 2/3), Simone Vecerina 18 (6/10, 0/1), Manuel Di meco 13 (4/10, 1/3), Daniele Mastrangelo 12 (0/1, 2/3), Trey Niemi 10 (2/4, 2/3), Edoardo Maresca 6 (3/3, 0/3), Leonardo Biancotto 4 (1/2, 0/1), Francesco Deminicis 0 (0/0, 0/0), Nicolo’ Salvinelli 0 (0/0, 0/0), Nicola Arrighini 0 (0/0, 0/0), Andrea Leone 0 (0/0, 0/0), Filippo Becchetti 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 26 / 34 – Rimbalzi: 34 4 + 30 (Manuel Di meco 9) – Assist: 10 (Simone Vecerina 3)

Civitus Allianz Vicenza: Luca Brambilla 17 (5/9, 1/4), Valerio Cucchiaro 16 (4/10, 2/4), Stefano Cernivani 15 (3/4, 2/6), Alessandro Riva 8 (3/5, 0/0), Andrea Ambrosetti 7 (2/4, 1/4), Luca Antonietti 6 (2/7, 0/2), Diego Terenzi 5 (2/4, 0/1), Andrea Pavan 2 (1/1, 0/0), Andrea Campiello 2 (1/2, 0/1), Alberto Pendin 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Manganotti 0 (0/0, 0/0), Drjibril mattia Fall 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 14 / 19 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Alessandro Riva 9) – Assist: 6 (Valerio Cucchiaro 3)

 

Risultati 6^ giornata

Logimatic Group Ozzano – Pallacanestro Virtus Padova 51-82

Liofilchem Roseto – Virtus Imola 79-67

General Contractor Jesi – Lions Bisceglie 69-65

Ristopro Fabriano – Blacks Faenza 100-83

OraSì Ravenna – Gemini Mestre 70-61

Tecnoswitch Ruvo di Puglia – LUX Chieti 84-65

Andrea Costa Imola – Rucker San Vendemiano 84-83 d.t.s.

CJ Basket Taranto – Allianz Pazienza San Severo 67-83

LuxArm Lumezzane – Civitus Allianz Vicenza 85-78

 

Classifica: Tecnoswitch Ruvo di Puglia 12; Allianz Pazienza San Severo 10; Gemini Mestre, Ristopro Fabriano, Liofilchem Roseto, Rucker San Vendemiano 8; LuxArm Lumezzane, LUX Chieti, OraSì Ravenna 6; Pallacanestro Virtus Padova 4, Blacks Faenza, Virtus Imola, General Contractor Jesi, Lions Bisceglie, CJ Basket Taranto, Andrea Costa Imola 4; Logimatic Group Ozzano e Civitus Allianz Vicenza 2.

 

Prossimo turno (7^ giornata):

Pallacanestro Virtus Padova-Gemini Mestre

Andrea Costa Imola-LUX Chieti

LuxArm Lumezzane-General Contractor Jesi

Tecnoswitch Ruvo di Puglia-OraSì Ravenna

Ristopro Fabriano-Virtus Imola

Blacks Faenza-Logimatic Group Ozzano

Lions Bisceglie-Liofilchem Roseto

Civitus Allianz Vicenza-Allianz Pazienza San Severo

CJ Basket Taranto-Rucker San Vendemiano (2 novembre)

Tutte le gare in diretta streaming per abbonati su LNP PASS

Ti potrebbe interessare:

Nelle prove della Salita del Costo Merli rilancia la sfida a Faggioli

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza domenica a Ravenna cercando il bis salvezza

Redazione

La Velcofin Vicenza domenica contro Vigarano nell’ultima casalinga di regular season

Redazione

Lascia un commento