7.3 C
Vicenza
27 Febbraio 2024
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

Velcofin Vicenza ingrana la quinta e supera in rimonta Autosped Castelnuovo


VelcoFin Interlocks Vicenza – Autosped BC Castelnuovo Scrivia 72-66 (20-18; 25-31; 43-49)

Vicenza: A.Cerise ne, E.Sasso (0/2 da 3), A.Garzotto ne, E.Castello (0/4 da due), A.Fontana 4 (2/3,0/2), V.Sturma (cap), S.Roma 11 (5/7,0/1), A.Peserico 6 (2/10 da 2), G.Reschiglian ne, G.Amatori 16 (6/7,0/3), S.Vujacic 27 (6/10,3/8), V.Giordano 8 (2/5,0/2). Allenatore Marco Silvestrucci

Tiri da 2: 23/47 – Tiri da 3 3/16 – Tiri Liberi 17/23 – Rimbalzi 36 (10+26, Vujacic 7) – Assist 13 (Vujacic 3) – Palle Recuperate 12 (Vujacic 4) – Palle Perse 15 (Giordano 5)

Castelnuovo: S.Marangoni 14 (2/4,3/10), F.Bernetti (0/1,0/1), N.Premasunac 10 (4/8 da 2), G.Rulli (cap) (0/1 da 3), V.Bonasia 11 (1/1,2/3), F.Leonardi 3 (1/4 da 3), V.Baldelli 5 (1/1,0/5), C.Gianolla 19 (4/8,2/5), A.Ravelli ne, M.Castagna ne, V.Gatti 4 (2/3 da 2). Allenatore Nino Molino

Tiri da 2 14/26 – Tiri da 3 8/29 – Tiri Liberi 14/19 – Rimbalzi 37 (9+28, Gianolla 12) – Assist 16 (Marangoni 5) – Palle Recuperate 6 (Baldelli 2) – Palle Perse 21 (Gianolla 6) – 5 falli Premasunac e Bonasia

Arbitri Danilo Correale di Atripalda (AV) e Alfonso Procida di San Cipriano Picentino (SA)

Come si ricordava in sede di presentazione della gara, il Palasport Comunale di Vicenza non è stato troppo spesso terra di conquista per la formazione piemontese, che il più delle volte nelle stagioni passate ne è uscita sconfitta.
Alla fine, tale regola è stata rispettata anche questa sera e una VelcoFin Vicenza in formato extralusso (che inizia benissimo ma poi subisce la forza di Marangoni & C), vince con un due rimonte strepitose (da 26-40a 43-46 nel terzo quarto e da 43-52 a 60-58nell’ultimo) un confronto che sembrava dovesse finire secondo pronostico, cioè secondo le dinamiche che hanno (finora) governato il girone Nord di A2F. Dopo la bella vittoria in Coppa Italia e la fatica infrasettimanale della trasferta a Broni, era lecito attendersi che coach Nino Molino volesse concedere un po’ di riposo alle sue top-player (Valentina Bonasia in testa) ma la corazzata Castelnuovo, in lotta per il primato in classifica, non era certo approdata a Vicenza per farsi affondare.  Ma forse qualche calcolo è stato sbagliato, forse non è stato considerato bene che cosa è diventata (e che cosa ancora di più potrà diventare) VelcoFin Interlocks di Marco Silvestrucci & Claudio Rebellato.  La quale, dopo il poker di febbraio, inizia che meglio non si può il mese di marzo portando a casa due punti “de oro” contro la seconda in classifica e lancia un chiarissimo messaggio di avvertimento alle avversarie prossime venture. Per vincere contro squadre esperte e ciniche come Autosped devi sbagliare il meno possibile, perché tutti gli errori vengono sistematicamente puniti. La trasformazione tecnica e mentale avvenuta in AS Vicenza adesso consente a Vanessa Sturma & C. di riservare lo stesso trattamento alle squadre avversarie e si può dire che nella partita di stasera la squadra di coach Molino è stata sconfitta con le sue stesse armi, difesa feroce e transizione offensiva immediata dopo la conquista della palla. E buon per le ospiti che stia continuando l’ormai cronico digiuno offensivo di Alice Peserico e soprattutto di Elena Castello, che però lavorano alla grande in difesa. Situazione diversa invece per Sara Vujacic, diventata ormai un’arma affilatissima (con la più bella esecuzione di tiro del campionato) e Giorgia Amatori, grande energia e incontenibile in percussione dal lato sinistro. Confermiamo ancora una volta quanto equilibrio e spinta stiano dando Viviana Giordano in regia e Sofia Roma nei pitturati, mentre anche una ottima Anna Fontana e capitan Vanessa Sturma portano i loro mattoni alla costruzione del muro difensivo vicentino. Sabato prossimo, contro una squadra in grande recupero come Alpo Basket di coach Nicola Soave, vedremo se verranno confermate le belle cose viste contro la nuova detentrice della Coppa Italia.

Per cause di forza maggiore (chi scrive lo fa in situazione di emergenza sanitaria), concludiamo velocemente queste note rimandando al filmato della gara disponibile sul canale YouTube di AS Vicenza e all’articolo dedicato alla gara nel sito ufficiale AS Vicenza. Buon basket a tutti.

La fotogallery di Alessandro Zonta

AS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo ScriviaAS Vicenza - Castelnuovo Scrivia

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza ingrana la quinta con Della Morte e Talarico

Redazione

La Velcofin Vicenza si arrende a Trieste soltanto nel finale

Redazione

Brennero chiuso: la Migross Asiago deve rinunciare alla trasferta ad Innsbruck

Redazione

Lascia un commento