21.1 C
Vicenza
14 Aprile 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey in line Primo Piano Slider

Per i Diavoli Vicenza arriva con Milano la prima sconfitta in campionato

HOCKEY IN LINE SERIE A – I Diavoli escono sconfitti dalla pista di Milano con il risultato di 3-0, al termine di una gara equilibrata, caratterizzata da numerose penalità e da una grande prova del portiere di casa Mattia Mai, che ha saputo chiudere ogni varco, soprattutto nei momenti decisivi.
I biancorossi hanno disputato una buona gara, ma non hanno saputo trovare il guizzo giusto ed approfittare delle situazioni di power play a favore, anche perché chiusi molto bene dagli avversari. I vicentini ci hanno provato fino all’ultimo, hanno avute alcune grandi occasioni (sul finire del primo tempo occasionissima per il pareggio e nel secondo), ma un po’ per  imprecisione o per la ricerca degli angoli per superare il golie rosso-blu e, appunto, a causa della serata di Mai, non sono riusciti a concretizzare.

Di fronte un Milano che voleva in tutti i modi riscattare la gara di andata, persa a Vicenza per 7-0, che si è rinforzato con l’arrivo di Cik e che ha saputo approfittare nel primo tempo della superiorità, andando a segno con Bellini, e, nella seconda frazione di gioco, del fatto che i Diavoli hanno cercato di recuperare lasciando qualche spazio di troppo in cui si sono sapientemente inseriti prima Barsanti e poi Fiala, su cui nulla ha potuto Frigo.
Dal punto di vista della classifica non cambia nulla: primi i Diavoli a 39 punti, con la prima sconfitta stagionale in campionato, e secondo Milano che si porta a quota 36.
Come ogni sfida fra le due big del campionato a fare la differenza sono spesso gli episodi e anche un briciolo di fortuna che ha sorriso ai padroni di casa, forse più determinati ed affamati di vittoria e sostenuti dalla grande prestazione di Mai, shutout per lui, difeso fino all’ultimo secondo dall’assalto dei vicentini che hanno tentato il tutto per tutto fino al fischio della sirena, senza riuscire a cambiare il risultato.
Credo sia stata una bella partita per il pubblico – ha dichiarato a fine gara Tobia Vendrame, uno degli ex di questa gara – Mai ha fatto delle ottime parate e loro difensivamente non ci hanno concesso molti tiri puliti mentre le chance che abbiamo avuto non siamo riusciti a concretizzarle”.
Pensi che Milano si sia rinforzato?
“Non guardiamo i nomi dei giocatori o dei singoli che scendono in campo. Milano è forte, ma il campionato è ancora lungo. Dobbiamo valutare gli errori commessi e ripartire da lì”.

 

Milano House@Quanta – Mc Control Diavoli Vicenza  3-0 (1-0)

Milano House@Quanta: Mai, Pignatti, Ferrari, Cik, Bernad, Gambin, Barsanti, Visayana, Ederle, Bellini,  Mariani, Lettera, Fiala, Sica, Banchero, Brianzoni. All. Tommasello G.

Mc Contro Diavoli Vicenza: Frigo M., Olando, Chiamenti, Campulla L., Delfino, Hodge, Dell’Uomo, Sgmund, Centofante, Trevisan, Vendrame, Pace, Frigo N., Campulla F., Dal Sasso. All. Corso A.

Arbitri: Ferrini e Gallo

RETI. PT: 7.41 Bellini (M) pp; ST: 21.47 Barsanti (M), 36.55 Fiala (M).

Ti potrebbe interessare:

Nelle prove della Salita del Costo Merli rilancia la sfida a Faggioli

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza domenica a Ravenna cercando il bis salvezza

Redazione

La Velcofin Vicenza domenica contro Vigarano nell’ultima casalinga di regular season

Redazione

Lascia un commento