8.4 C
Vicenza
27 Febbraio 2024
SPORTvicentino
Atletica Primo Piano Slider

A Padova Cestonaro e Battistella da record personale nel salto in lungo indoor

Sebastiano Gavasso (Atletica Vicentina) vince gli 800 Ph. Atleticamente/Fidal Veneto

 

ATLETICA LEGGERA – Sul filo dei centimetri. Ottavia Cestonaro ed Arianna Battistella crescono nel lungo al Palaindoor di Padova. Il pomeriggio del secondo weekend di gare dellanno offre il 6.36 di Ottavia e il 6.29 di Arianna. Per entrambe – vicentine e tesserate per i Carabinieri – è record personale al coperto: Cestonaro, soprattutto una triplista, aggiunge 2 centimetri ad un primato risalente al 2017, atterrando a 10 centimetri dalla sua miglior misura outdoor (6.46 nel 2022). Battistella migliora di un centimetro la prestazione realizzata lanno scorso. Il 6.36 di Ottavia arriva alla terza prova, culmine di uneccellente serie (6.10, 6.24, 6.36, 6.29, 6.34 e 6.35). Arianna trova invece lacuto allultimo salto, dopo un 6.24 alla terza prova.

Lo sprint offre le volate vincenti di Hope Esekheigbe (Assindustria Sport) e Abdou Guene (Atl. Vicentina) nei 60. La 21enne padovana, convocata per i Campionati del Mediterraneo under 23 di Valencia (22 gennaio), corre in 743, togliendo 3/100 al tempo realizzato sullo stesso rettilineo padovano otto giorni prima. Il 22enne vicentino simpone in 681, precedendo lo junior Federico Dicati (Gs Fiamme Oro) che, con 695, lima 7/100 al record personale risalente a due stagioni fa, quandera ancora allievo. Terzo un altro junior, lazzurrino Loris Tonella (Atl. Biotekna), con 697.

La domenica assegna anche i primi cinque titoli regionali assoluti della stagione. Negli 800 gradino più alto del podio per Sebastiano Gavasso (Atl. Vicentina, 15382) e la junior Matilde Prati (Fondazione M. Bentegodi) che realizza la seconda prestazione della carriera e il personale indoor con 21296. Anche nel suo caso, un bel viatico in vista dei Campionati del Mediterraneo under 23, dovè attesa dai 1500. Nel triplo, titolo per veneto per  Francesca Ventura (Assindustria Sport, 12.43). Nella staffetta 4×200 ori regionali per il Gs La Piave 2000 (De Salvador, Burigo, Cavacece, Comiotto) al femminile e lAtletica San Biagio (Antonello, Moreno Manzanares, Fuschi, Bonato) al maschile. In apertura di pomeriggio anche la nuova miglior prestazione italiana SF90 di Emma Maria Mazzenga (Atl. Insieme Verona) nei 200: l89enne padovana ferma il cronometro a 4971, bissando il primato ottenuto domenica scorsa, sempre a Padova, nei 60 (1396).

 

RISULTATI. UOMINI. 60: 1. Abdou Guene (Atl. Vicentina) 681, 2. Federico Dicati (Gs Fiamme Oro) 695, 3. Loris Tonella (Atl. Biotekna) 697. 800 (campionato regionale assoluto): 1. Sebastiano Gavasso (Atl. Vicentina) 15382, 2. Francesco Zanon (Atl. Biotekna) 15423, 3. Emanuele Brugnizza (G.P.A. San Marino) 15472, 4. Kevin Lodi (G.A. Bassano) 15532. Alto: 1. Alberto Murari (Athletic Club 96 Alperia) 2.07, 2. Tiziano Feletto (Assindustria Sport) 2.03, 3. Edoardo Stronati (Pro Sesto Atl. Cernusco) 2.01. 4×2 giri (campionato regionale assoluto): 1. Atl. San Biagio (Antonello, Moreno Manzanares, Fuschi, Bonato) 32601, 2. Trevisatletica 32886, 3. Atl. Insieme Verona 33057. Lungo allievi: 1. Giacomo Rottin (Atl. Villorba) 6.66, 2. Andrea Fiorese (Atl. Vicentina) 6.63. 200 master: 1. Luca De Raho (CorpoLibero Athletics Team; SM45) 2542.

DONNE. 60: 1. Hope Esekheigbe (Assindustria Sport) 743, 2. Costanza Donato (Bracco Atletica) 752, 3. Agnese Musica (Pol. Novatletica Chieri) 765 (761 in batt.). 200: 1. Agnese Musica (Pol. Novatletica Chieri) 2469, 2. Nancy Demattè (Us Quercia Trentingrana) 2493. 800 (campionato regionale assoluto): 1. Matilde Prati (Fondazione M. Bentegodi) 21296, 2. Faith Gambo (N. Atl. Fanfulla Lodigiana) 21440, 3. Alice Giuliana Gaspa (Trevisatletica) 21458, 14. Martina Lucchini (Atl. Verona Asd Pindemonte) 21903. Lungo: 1. Ottavia Cestonaro (Carabinieri) 6.36, 2. Arianna Battistella (Carabinieri) 6.29, 3. Carol Zangobbo (Assindustria Sport) 5.94. Triplo (campionato regionale assoluto): 1. Deborah Tripodi (Atl. BS 50 Metallurg. San Marco) 12.84, 2. Francesca Ventura (Assindustria Sport) 12.43 (campionessa regionale veneta), 4. Stella Agostini (Assindustria Sport) 11.78, 5. Elisa Lovison (Atl. Vicentina) 11.65.  4×2 giri (campionato regionale assoluto): 1. Gs La Piave 2000 (De Salvador, Burigo, Cavacece, Comiotto) 40980, 2. Vis Abano 41273, 3. Atl. Vicentina 41810. 200 master: 1. Katia Agostinetto (Atl. Vicentina; SF50) 2951.

RISULTATI

 

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza ingrana la quinta con Della Morte e Talarico

Redazione

La Velcofin Vicenza si arrende a Trieste soltanto nel finale

Redazione

Brennero chiuso: la Migross Asiago deve rinunciare alla trasferta ad Innsbruck

Redazione

Lascia un commento