1.9 C
Vicenza
2 Febbraio 2023
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

Bernareggio si conferma campo stregato per la Civitus Allianz Vicenza

BASKET SERIE B MASCHILE – La Civitus Allianz Vicenza esce ancora una volta senza i due punti dal campo “stregato” di Bernareggio, ma grazie alla contemporanea sconfitta di Desio contro la capolista Orzinuovi (qualificata alla Coppa Italia insieme con il San Vendemiano che ha battuto il Petrarca) chiude al quinto posto il girone d’andata (sotto tutti i risultati e la classifica).

Lo stop contro il Brianza è per 84-77 in una partita lottata fino alla fine dai vicentini, nonostante la gran serata al tiro dei padroni di casa che partono con un perentorio 9-0. Vicenza si sblocca con Bassi su assist di Cucchiaro, ma sul 15-4 Cilio é costretto a chiamare time out. La Civitus comincia a macinare punti, tuttavia Galassi da 9 metri ricaccia indietro gli ospiti sul -10 che riescono a mantenersi in vantaggio alla prima sirena (28-19).

Poi dalla lunga distanza Zocca allo scadere dei 24 secondi e Tomcic riavvicinano subito l’Allianz sul -4, la partita é avvincente e ancora Zocca ed Ambrosetti dalla lunga, più Ianuale in contropiede, danno il meno 1 (36-35). Campiello pareggia ma Bugatti risponde, ancora Ianuale dà il vantaggio con un 2+1 e Vicenza chiude avanti all’intervallo (45-46).

Brianza esce forte dagli spogliatoi e si porta a +6 dopo 5 minuti. I canestri da sotto di Campiello e Cucchiaro in contropiede, che trova i primi due punti della sua partita nell’ultimo minuto del quarto, rintuzzano lo svantaggio. Il volume della partita si alza, Brianza dalla battaglia dell’ultimo periodo ne esce sul +10 a 3 minuti dal termine. Vicenza non molla, Campiello si carica la squadra sulle spalle, ma Bertini la chiude da tre con i brianzoli che mettono in saccoccia la vittoria tirando il 68% da due.

 

Lissone Interni Brianza Casa Basket – Civitus Allianz Vicenza 84-77 (28-19, 17-27, 23-18, 16-13)

Lissone Interni Brianza Casa Basket: Fabio Bugatti 30 (7/8, 2/4), Alessandro Bertini 23 (5/9, 3/7), Matteo Galassi 12 (2/4, 2/6), Lanzi Tommaso 9 (2/2, 1/4), Luca Fabiani 4 (2/3, 0/0), Adam abba Adamu 2 (1/3, 0/0), Davide Todeschini 2 (1/1, 0/1), Davide Poser 2 (1/1, 0/2), Petar Jovanovic 0 (0/0, 0/0), Flavio Pirola 0 (0/0, 0/0), Paolo Redaelli 0 (0/0, 0/0), Giacomo Contestabile 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 24 – Rimbalzi: 28 3 + 25 (Alessandro Bertini 8) – Assist: 10 (Davide Todeschini 4)

Civitus Allianz Vicenza: Andrea Campiello 16 (5/10, 2/4), Dorde Tomcic 12 (3/5, 1/1), Luca Brambilla 11 (3/3, 1/5), Nicolo Ianuale 11 (3/6, 1/5), Andrea Ambrosetti 8 (1/1, 2/8), Andrea Zocca 7 (0/1, 2/3), Valerio Cucchiaro 6 (1/5, 1/5), Riccardo Bassi 6 (3/4, 0/0), Francesco Giaquinto 0 (0/0, 0/1), Nicholas Carr 0 (0/0, 0/0), Stefano Cernivani 0 (0/0, 0/0), Marco Massignan 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 15 – Rimbalzi: 36 13 + 23 (Andrea Campiello 8) – Assist: 23 (Valerio Cucchiaro 8)

Ti potrebbe interessare:

Da venerdì pronti a rombare in Fiera i motori di Rally Meeting 2023

Redazione

A Trento pareggio di rigore firmato Parigi per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Il LR Vicenza cade al Menti nella ripresa rimontato dal Novara

Redazione

Lascia un commento