1.9 C
Vicenza
2 Febbraio 2023
SPORTvicentino
Hockey in line Primo Piano Slider

Mc Control Diavoli Vicenza sabato sera a Trieste per “suonare” la nona

HOCKEY IN LINE – Mc Control Diavoli Vicenza sabato 3 dicembre andrà a Trieste per affrontare l’Edera, inizio gara alle 20.30, per un altro dei test di questo girone di andata che vede i biancorossi saldamente al primo posto della classifica a punteggio pieno.
I biancorossi da inizio stagione hanno inanellato una serie di 8 successi su 8 gare, con il miglior attacco e la miglior difesa, e la sosta di un mese per l’impegno ai Mondiali non ha intaccato la forza, la qualità e la crescita della squadra. Caratteristiche che vanno confermate ad ogni gara, senza sottovalutare mai gli avversari, perché in questo momento l’unico rischio per i Diavoli potrebbe essere quello di perdere concentrazione e di incappare quindi in qualche passo falso.
Unico neo in questo cammino la sconfitta in Supercoppa, dovuta ad episodi ed errori propri contro una grande squadra, ma il gruppo è sicuramente cresciuto da inizio stagione, sta diventando ad ogni partita più consapevole del proprio valore, ed anche dei propri limiti, e sta migliorando anche sul piano mentale e di gestione della gara.

Sabato a Trieste, contro una formazione ostica che vorrà tornare alla vittoria, dopo la sconfitta a Monleale, e potrà contare sul fattore campo, i vicentini affronteranno quindi un altro step da affrontare con attenzione e determinazione per proseguire il cammino positivamente, prima di una settimana impegnativa con due gare ravvicinate contro Asiago, che sta disputando un ottimo campionato, e Verona.

Sarà una partita tosta sia perché loro sono una squadra tenace, che lotta e che si difende bene, sia perché il campo è difficile – ha spiegato Francesco Campulla, uno dei volti nuovi dei biancorossi. – Quindi sarà da giocare ordinati, in semplicità, imponendo il nostro gioco e senza sbilanciarci troppo per non concedere occasioni”.

La squadra nelle ultime sfide ha sempre messo a segno tanti gol e ha avuto tante occasioni: c’è un divario così netto con gli avversari?
“Credo che sulla carta abbiamo sicuramente un roster per vincere e stiamo dimostrando tutti quanti di valere anche nella pratica e di meritarci questi gol” ha aggiunto il fratello Lorenzo.
– Come vedi la prosecuzione del campionato, anche a livello personale?
“Spero di continuare così migliorando sempre di partita in partita e poi di portare a casa tutti i trofei disponibili”. Idea condivisa da entrambi i fratelli Campulla.

Ti potrebbe interessare:

Da venerdì pronti a rombare in Fiera i motori di Rally Meeting 2023

Redazione

A Trento pareggio di rigore firmato Parigi per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Il LR Vicenza cade al Menti nella ripresa rimontato dal Novara

Redazione

Lascia un commento