7.9 C
Vicenza
1 Dicembre 2022
SPORTvicentino
Arzignano Valchiampo Calcio Primo Piano Slider

L’Arzignano Valchiampo pareggia con il Trento e sfida in Coppa la Triestina

ARZIGNANO VALCHIAMPO – TRENTO 1-1

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Volpe, Casini (9’ st Bordo), Molnar, Grandolfo (9’ st Tremolada), Cester (1’st Tardivo), Gemignani, Cariolato, Barba (42’ st Davi), Antoniazzi, Bonetto, Parigi. All. Bianchini.
TRENTO: Marchegiani, Fabbri, Trainotti, Damian, Ferri, Garcia Tena, Cittadino (9’ st Ruffo Luci), Osuji, Bocalon, Semprini (35’ st Galazzini), Brighenti (9’ st Saporetti 38’ st Ianesi). All. D’Anna.
DIRETTORE DI GARA: Delrio di Reggio Emilia
RETI: 12’ st Ferri (T), 27’ st Cariolato (AV).
ESPULSIONI: All. Giuseppe Bianchini (AV).

 

CALCIO SERIE C – Finisce con il risultato di 1-1 la sesta giornata di campionato che metteva di fronte al Dal Molin Arzignano e Trento.

Gli ospiti si portano in vantaggio con la rete di Ferri al 12’ del secondo tempo. Rispondono i giallocelesti con una bellissima azione e la precisione di Fabio Cariolato che al 27′ della ripresa sigla la rete del pareggio. Al 47’ Antoniazzi trova il vantaggio ma il gioco era stato fermato da Delrio per fallo. Si conclude così un’altra importante prova di squadra: un gruppo che ha saputo reagire, riportando il risultato in parità e portandosi più volte in area avversaria. I locali sono stati più volte vicinissimi al raddoppio, infatti, nell’ultima frazione di gioco.

Parte subito in attacco l’Arzignano Valchiampo che al 3’ si vede negato il gol del vantaggio dal palo. Il passaggio di Grandolfo trova pronto Parigi che potente tira in porta fermato solo dal palo. Poco dopo è Antoniazzi a cercare le punte e qualche minuto più tardi prova direttamente la conclusione: alto. Al 15’ una punizione a favore dei giallocelesti fa conquistare un calcio d’angolo. Dalla bandierina va Casini. Barba, da fuori, va al tiro che termina alto sopra la traversa (16’).

Alla mezz’ora ancora Parigi. Questa volta colpisce di testa ma Marchegiani para. L’occasione per il Trento arriva al 36’. La punizione di Cittadino trova una deviazione e la palla finisce sul fondo. Al 40’ ancora Antoniazzi di testa. Dopo un minuto di recupero arriva il duplice fischio e le squadre rientrano negli spogliatoi a reti inviolate.

Nella ripresa il Trento trova la rete del vantaggio. Al 12’, su sviluppo di calcio d’angolo, l’ex del match Luca Ferri colpisce di testa e va in gol. Scatta subito la reazione degli uomini di mister Bianchini. Al 19’ Antoniazzi indirizza sul petto di Parigi che scarica su Barba. Il numero 17 prova ancora la conclusione.

Al 27’ Fabio Cariolato firma la rete del pareggio. Tardivo effettua un retropassaggio per Tremolada che a sua volta indirizza la giocata al terzino realizzando così l’assist dell’1-1. Cariolato riceve e con precisione colpisce e manda in rete siglando così la sua prima rete nei Professionisti.

Continua in avanti l’Arzignano Valchiampo che al 47’ trova il raddoppio e la rete del vantaggio con un eurogol di Manuel Antoniazzi, ma Delrio fischia un fallo e ferma tutto. Dopo 4 minuti di recupero arriva il fischio finale.

Finisce dunque in parità la sfida con l’Arzignano atteso mercoledì dall’impegno di Coppa Italia contro la Triestina, in trasferta: fischio d’inizio alle ore 18!

Ph. FC Arzignano Valchiampo

Ti potrebbe interessare:

Da Sala degli Stucchi la Rangers Pallanuoto Vicenza si “tuffa” nella serie B

Redazione

Tragedia sulle strade: Davide Rebellin travolto ed ucciso da un camion

Redazione

Nei playoff promozione sarà derby tra Tennis Comunali Vicenza e ST Bassano

Redazione

Lascia un commento