30.3 C
Vicenza
6 Luglio 2022
SPORTvicentino
Arzignano Valchiampo Calcio Primo Piano Slider

Nel derby al “Fair play” l’Arzignano Valchiampo cala il tris vincente

CARTIGLIANO CALCIO 1928 – ARZIGNANO VALCHIAMPO 0-3

CARTIGLIANO: Zecchin, Boudraa, Lunardon (11’ st Cannarella), Pregnolato, Murataj (37’ st Appiah), Buson, Mantovani (19’ st Affolati), Miniati, Di Gennaro, Barzon (41’ st Romagna), Simic (41’ st Giacobbo). All. Ferronato.
ARZIGNANO VALCHIAMPO: Bacchin, Casini (35’ st Beltrame), Molnar, Fyda, Forte (15’ st Nchama), Calì (20’ st Gnago), Moras, Cariolato (17’ st Pasqualino), Gning, Antoniazzi (26’ st Sarli), Bigolin. All. Bianchini.
ARBITRO: Iannello di Messina
RETI: 8’ st Forte, 30’ st Gnago, 47’ st Sarli
ESPULSI: 1’ st Buson (C, doppia ammonizione).

 

CALCIO SERIE D – Con una grande prova di squadra, coronata dalle reti di Forte, Gnago e Sarli, l’Arzignano Valchiampo vince il derby vicentino del girone C. Allo stadio “Fair Play” di Cartigliano l’attesa sfida  termina con il risultato di 0-3 per gli ospiti.

I giallocelesti partono con un corner a favore. Al 7’ dalla bandierina ci pensa Moras. Ribatte il Cartigliano, Antoniazzi recupera e ci prova da fuori. Due minuti dopo il numero 20 subisce fallo e l’arbitro fischia una punizione per l’Arzignano. Il tiro di Moras colpisce la barriera, ma con velocità è lui a recuperare la sfera e portarsi verso l’area. Fyda stacca di testa, fuori.

Passato il quarto d’ora, fa tutto da solo Gning che corre sulla fascia e, in più occasioni, crea le giocate per servire i compagni in attacco. Ci pensa allora Cariolato a cercare Fyda: la difesa biancazzurra intercetta. Al 23’ la prima occasione per gli uomini di mister Bianchini arriva con Forte: il numero 8 serve Fyda che a sua volta passa a Calì. Al 26’ la seconda opportunità é con Moras su punizione. Al 28’ Casini per Calì, esce in tuffo Zecchin. Al 37’ ancora Cariolato serve Fyda che di testa ci prova.

Nell finale Barzon si porta in attacco, trovando Bigolin pronto a bloccare la sua corsa e spazzare via palla. Da lontano ci prova anche Buson. Dopo un minuto di recupero termina a reti inviolate il primo tempo.

La ripresa si apre con l’espulsione al primo minuto del numero 6 di casa. Buson esce per doppia ammonizione e il Cartigliano resta in dieci per tutto il secondo tempo. Spinge l’Arzignano Valchiampo subito con Molnar che passa a Cariolato. Cross in area, ci prova Forte. È proprio il centrocampista a sbloccare il risultato del match all’ottavo minuto: servito da Gning firma il vantaggio.

Al 17’ nuova occasione gialloceleste con Fyda di tacco. Poi Moras, indietro per Casini che cerca Calì. Al 23’ protagonista Bacchin che realizza una grande parata sul tiro pericoloso di Murataj, deviato in angolo. Al 25’ ancora lui chiude la porta all’attacco di casa.

Il raddoppio dell’Arzignano Valchiampo arriva alla mezz’ora. Al 30’ Gnago di testa schiaccia in rete la palla ricevuta dall’assist di Sarli. Al 38’, vedendo Zecchin fuori dai pali, Moras prova il pallonetto, ma la sfera non oltrepassa la linea di porta. Recupera allora Beltrame servendo Fyda in area che va in scivolata. Al 45’ ancora Moras: trova pronto Zecchin. Nel recupero, al 47’, Sarli recupera palla dal corner di Beltrame e dalla distanza tira un missile che spiazza il portiere di casa. È il gol che chiude di fatto la sfida.

Dopo 5 minuti di recupero la gara termina 3 a 0 in favore dell’Arzignano Valchiampo.

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza acquista il giovane centrocampista sloveno Tjaš Begić

Redazione

Dal 13 luglio il LR Vicenza in ritiro sull’Altopiano di Asiago

Redazione

Sabato la 83^ Schio – Ossario del Pasubio nel ricordo di Roberto Bagattin

Redazione

Lascia un commento