9.2 C
Vicenza
5 Marzo 2024
SPORTvicentino
Atletica Primo Piano Slider Varie

Domenica 3 ottobre torna la StrArzignano – Trofeo Autovega: 250 i runners attesi al via

Un weekend ricco di eventi per la città di Arzignano. Domenica 3 ottobre le strade della città torneranno ad essere percorse dagli atleti agonisti in occasione della settima edizione della “StrArzignano – Trofeo Autovega” dopo lo stop forzato del 2020. La competizione, una tra le gare podistiche tre le più importanti di Vicenza, è organizzata dall’Atletica Arzignano e Atletica Ovest Vicentino in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Sarà una due giorni all’insegna dello sport per la città di Arzignano partendo da sabato pomeriggio con la Strakids&GiocoAtletica per i più piccoli e domenica con la gara e la marcia non competitiva. Tanta buona musica lungo il percorso è tra gli ingredienti irrinunciabili di StrArzignano con le band del territorio pronte ad esibirsi per allietare il passaggio dei corridori e camminatori.

La partenza per la gara agonistica è fissata alle ore 10 da Piazza Libertà e vedrà impegnati oltre 250 runners che si cimenteranno sui 10km, percorso omologato Fidal. Il tracciato è particolarmente favorevole ai cronometri dei runners. Per gli agonisti sarà obbligatorio il Green-Pass e dovranno consegnare un’autocertificazione Covid al ritiro del pettorale.

Domenica in abbinata alla gara agonistica anche la marcia non competitiva con tre possibili percorsi tra cui scegliere 3, 5, 10 km. Con partenza sempre alle ore 10, subito dopo i runners. Per loro sarà sufficiente la mascherina (dai 7 anni in su).

I top runners

Nella competitiva da seguire, in campo femminile, Tiziana Scorzata (Vicenza Marathon), vincitrice la scorsa domenica della Mezza del Brenta, Sonia Maria Conceicao Lopes (Boscaini Runners), vincitrice dell’ultima edizione nel 2019. Attese anche Marina Giotto (Piave 2000), Erika Michielan (Amatori Chirignago) e la giovane e figlia d’arte Chiara Pizzolato (Atl. Vicentina) seconda alla Rise and run della mezza di Padova e protagonista in questo 2021 di importanti progressi cronometrici.

Al maschile, tra i top attesi Andrea Mason (Silca Vittorio Veneto), Emanuele Piubelli, Paolo Pellizzari (Vicenza Marathon) vincitore della 10km del Brenta, Nicolò Petrin (Tornado) terzo nell’edizione 2019, e i giovani Pietro Sartore (Atl. Vicentina), protagonista settimana scorsa sulle strade bassanesi, e Giovanni Da Vià (Piave 2000).

StrArzignano non competitiva Trofeo Euroventilatori: tre percorsi per tutti

In abbinata alla gara si svolge la marcia non competitiva a passo libero (passeggiata o corsa) con tre possibili percorsi tra cui scegliere 3, 5 o 10km. I partecipanti dovranno indossare la mascherina (dai 7 anni in poi) in particolare nei punti di ammassamento, partenza, arrivo, e durante la partecipazione tranne quando ben distanziati. C’è la possibilità di iscriversi sabato 2 e domenica 3 prima della partenza nei pressi della Partenza, in Piazza Libertà.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento