18.6 C
Vicenza
21 Settembre 2021
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

Tramarossa Vicenza mercoledì al palasport per la “bella” contro la Luiss Roma

BASKET PLAYOFF SERIE B MASCHILE – La Tramarossa Vicenza torna da Roma con una vittoria e una sconfitta, lo stesso bottino raccolto nelle prime due partite giocate all’ombra dei Berici. Ora, per ottenere il pass per la semifinale, c’è solo un incontro: gara5, da giocarsi mercoledì alle 19, decisiva per conquistarsi sul campo la sfida contro Nardò. Diretta, come sempre, su LNP Pass.
Vicenza e Roma sono le uniche due squadre del tabellone 4 costrette alla bella: Roseto aveva
conquistato la qualificazione già venerdì, estromettendo in tre partite Cassino; quindi è stato il
turno di Rieti, che si è imposto al supplementare contro Jesi, e Nardò, che ha eliminato Ancona al termine
di una gara4 combattuta. Proprio la formazione pugliese attende la vincente della determinante
gara5 di mercoledì, un match da combattere con le unghie e con i denti.
Ormai Roma la si conosce: la Luiss, che nelle due sfide interne ha recuperato Martino, assente a
Vicenza, è una squadra che vive di parziali e su questi ha costruito le due vittorie nella serie.

La prima, in gara1, grazie ad un primo tempo di alto livello; la seconda, quella di domenica, con un
parzialone nel terzo quarto firmato da Tredici e D’Argenzio, senza dimenticarsi di un roster di tutto
rispetto, come hanno dimostrato le prestazioni di Murri, Pasqualin, Infante, Martino, Bonaccorso,
Rota e Gellera.
La Tramarossa, forse più solida come compagine, ha costruito le sue vittorie sulla costanza,
mettendo presto ghiaccio entrambe le sfide e controllando nel secondo tempo e sarà questo lo
spirito che la banda di Ciocca andrà a ricercare mercoledì. Nonostante l’importante batteria di
lunghi romana, Vicenza sta andando meglio a rimbalzo di Roma (e, infatti, la sconfitta in gara4 è
passata anche dalla supremazia della Luiss sotto i tabelloni), ma deve trovare qualche punto in più al
tiro da tre se vuole vincere la serie.
L’imperativo per i biancorossi sarà quello di portare a casa la vittoria e il passaggio del turno: un
eventuale successo proietterebbe ancora di più nella storia del club biancorosso quest’edizione
2020-21, già protagonista di una regular season finita al secondo posto e di una semifinale di
Supercoppa Centenario.

Ti potrebbe interessare:

Anna Zilio (Team KM Sport) é la regina della Belluno-Feltre Run

Redazione

Diego Nicoletti centra una storica doppietta nel Campionato europeo di enduro in Polonia

Redazione

Sabato a Gallio il Campionato veneto TrailO – PreO: in Lituania Galvan festeggia l’azzurro con il successo

Redazione

Lascia un commento