12.8 C
Vicenza
15 Maggio 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey in line Primo Piano

I Diavoli sabato sera a Verona e poi il 20 il derby tutto vicentino ad Asiago

HOCkEY IN LINE SERIE A – Mancano due gare al termine della regular season e i Diavoli le affronteranno entrambe in trasferta: sabato 13 a Verona (inizio gara ore 20) e poi la chiusura sabato 20 con il derby vicentino ad Asiago.
Dopo l’importante vittoria a Milano, dove i biancorossi sono riusciti ad espugnare la pista dopo quattro anni dall’ultima sconfitta dei lombardi in casa, i vicentini dovranno stare attenti a non abbassare la guardia per continuare la striscia positiva, anche se il divario dalla seconda in classifica è già largo: conducono, infatti, la classifica a 48 punti mentre il Ferrara ne ha 35, e Verona, prossimo avversario dei biancorossi, è al quinto posto a quota 22, senza possibilità di raggiungere Milano e Padova al terzo posto.

Verona arriva dall’importante vittoria in casa contro Cittadella per 3-2 e tenterà di mettere il bastone fra le ruote ai biancorossi che daranno il tutto per tutto per proseguire il loro cammino positivo.

A Verona ancora incerta la presenza di Michele Frigo, che a Milano ha disputato un’ottima prova, dando un fondamentale contributo alla vittoria, uscito per infortunio a due minuti e mezzo dalla fine per uno scontro di gioco, trasportato in ospedale per accertamenti, ma fortunatamente dimesso e tornato a casa con i compagni a tarda serata.

“Mi sento bene e ho fatto ulteriori controlli in settimana che hanno dato esito positivo – ha spiegato il portiere biancorosso – Per quanto riguarda sabato di sicuro non dobbiamo sottovalutare la partita contro Verona per diversi motivi: il primo è che stanno portando a casa dei buoni risultati grazie anche al portiere Bortoli che, nonostante la giovane età, sta dimostrando di avere delle ottime qualità. Il secondo è che noi arriviamo da un lungo periodo positivo, accentuato ancora di più dall’ultima vittoria contro il Milano, e questo in qualche modo potrebbe darci un senso di “rilassamento”, passatemi il termine. Quindi, dobbiamo stare veramente attenti,  concentrati e consapevoli delle nostre potenzialità, senza alcuna paura,  ma comunque rispettando l’avversario che al momento si trova al quinto posto”.

 

Ti potrebbe interessare:

AS Vicenza cerca il bis qualificazione contro Delser Udine

Redazione

Atletica in pista al “Perraro” ed esordio stagionale nel triplo per Ottavia Cestonaro

Redazione

Sabato sera Anthea Vicenza Volley debutta nei playoff promozione contro Euromontaggi Porto Mantovano

Redazione

Lascia un commento