23.5 C
Vicenza
20 Settembre 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Slider

Il 21 marzo torna la classica 29^ Salita del Costo, cronoscalata per auto moderne e d’epoca

MOTORI – Scorrono veloci i giorni verso la data di domenica 21 marzo, giorno in cui si correrà la 29^ Salita del Costo, la classica vicentina con partenza a Bramonte di Cogollo del Cengio, che si sviluppa per 9.910 metri lungo la strada statale 349 “del Costo” verso l’Altopiano dei Sette Comuni.

Organizzata dal Rally Club Team Isola Vicentina con la collaborazione dell’Automobile Club Vicenza,

sarà la prima cronoscalata della stagione e gara di apertura del T.I.V.M. Nord. Oltre alle moderne, saranno ammesse anche trentacinque auto storiche costruite sino al 1990, come previsto dal regolamento.

Come imposto dalle attuali normative per il contenimento della diffusione del Coronavirus la manifestazione si dovrà svolgere senza pubblico lungo il percorso.

La gara si correrà in unica manche, preceduta dalle due di prove ufficiali nella giornata di sabato e dalle operazioni di accredito e verifica al venerdì.

A differenza di quanto comunicato in precedenza, l’organizzatore tiene a precisare che la consegna dei premi sarà ospitata a Cesuna, frazione del comune di Roana, nel Piazzale dell’ex-ferrovia di fronte al Palaciclamino 60 minuti dopo l’apertura del parco chiuso, come previsto dal regolamento.

Nei locali della ditta FOC Ciscato Spa, invece, saranno in funzione segreteria, direzione gara e sala stampa nella giornata del venerdì mentre, sia sabato che domenica, saranno ospitate nel Municipio di Cogollo del Cengio.

Ti potrebbe interessare:

Anna Zilio (Team KM Sport) é la regina della Belluno-Feltre Run

Redazione

Diego Nicoletti centra una storica doppietta nel Campionato europeo di enduro in Polonia

Redazione

Sabato a Gallio il Campionato veneto TrailO – PreO: in Lituania Galvan festeggia l’azzurro con il successo

Redazione

Lascia un commento