8.4 C
Vicenza
27 Ottobre 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

Il Why Sport Valdagno si conferma in testa aspettando sabato il Tierre Chimica Montebello

HOCKEY PISTA – A rallentare il passo è il Trissino che cade a Follonica, ma le prime quattro non falliscono l’appuntamento con i tre punti mantenendo le loro posizioni.

Il Lodi rimonta l’iniziale svantaggio di 2-0 e si conferma seconda forza con le doppiette di Illuzzi, Compagno e Mendez. Il Valdagno rimane al primo posto con un punto di vantaggio, vincendo nel testa-coda per 4-2 (doppietta Centeno). Rimane ancora al terzo posto il Credit Agricole Sarzana grazie al 4-3 maturato nella pista del TeamServiceCar Monza (tripletta di Galbas) mentre la GDS Impianti Forte dei Marmi piega la Bidielle Correggio per 5-2 (doppiette di Ambrosio e Casas).

L’impresa più importante è del Galileo Follonica che riesce ad avere la meglio contro il quotato Trissino per 3-2 ritornando quindi in corsa anche per i piani alti della classifica. Risale anche la Tierre Chimica Montebello vincendo per 6-3 contro il Grosseto. Nella sfida salvezza a Scandiano il Telea Medical Sandrigo si impone per 4-3, allontanando momentaneamente la zona playout. Si ritorna in pista subito sabato con quattro derby tra cui il più interessante Valdagno-Montebello

Nel Girone A della Serie A2 l’Engas Vercelli rimane sola in testa alla classifica battendo per 8-4 il Roller Bassano con 3 gol di Perroni. Al secondo posto rimane il Thiene, pareggiando 5-5 nel derby contro il Trissino 05. Risalgono il Montecchio Precalcino, 9-2 a Pordenone, ed il Cremona 5-2 sul Novara.

Nella parte bassa della classifica il Bassano raggiunge Montebello e Modena all’ottavo posto.

 

Ti potrebbe interessare:

Cristian Brocchi e la voglia di riscatto del LR Vicenza: “Nella vita non ho mai mollato”

Redazione

Giovanni Costenaro e il Team Bassano fanno festa in… casa nel Rally Città di Bassano storico

Redazione

Il presidente Mettifogo regala il podio alla Scuderia Palladio Historic nel Rally Città di Bassano

Redazione

Lascia un commento