4 C
Vicenza
17 Aprile 2021
SPORTvicentino
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio in trasferta a Macerata
Pallavolo Primo Piano

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio reagisce e va in vantaggio ma poi viene riacciuffato da Cuore di Mamma Cutrofiano

VOLLEY FEMMINILE SERE A2 – Recupero della prima giornata di ritorno oggi per le ragazze del S.lle Ramonda-Ipag, impegnate nel campo della seconda in classifica, Cuore di Mamma Cutrofiano.

Novità tra le file della formazione titolare del Montecchio con Monaco che scende in campo come libero dal primo minuto e con Covino opposta.

PRIMO SET

E’ di Cagnin il primo punto (0-1), quindi si gioca punto a punto (3-3). C’è un primo allungo Montecchio con Battista (3-5) per poi raggiungere il +4 (4-8) e Carratù chiama il primo time out. Il S.lle Ramonda-Ipag spinge ancora giocando molto bene a muro (6-12) e Bovo mette a segno un primo tempo imprendibile (8-15). Va a terra la fast di Bartolini (13-19). Sul 16-20 coach Simone chiama time out per scongiurare la rimonta delle padrone di casa che si portano sul 21-22. Cagnin chiude il set come lo aveva aperto con un ottimo attacco (22-25).

SECONDO SET

Rimane concentrata la formazione castellana nel secondo parziale giocando testa a testa con le salentine (3-3) con Covino che sigla il sesto punto (5-6). Il Cuore di Mamma si porta avanti di tre lunghezze e coach Simone chiama time out (9-6). Continua la cavalcata delle padrone di casa, approfittando di una ricezione non sempre perfetta di Montecchio (16-9), ma Cagnin ottiene il cambio palla (10-16). Castaneda mette l’ennesima palla a terra (13-22) e Mangani, entrata per Battista, scongiura il primo set ball (24-16). Cutrofiano non perde tempo e chiude il secondo parziale 25-16.

TERZO SET

Inizia con un ace di Scacchetti il terzo set e con un attacco sulle mani del muro avversario di Covino (1-2). Quarchioni mette a segno un ace e coach Simone ferma subito il gioco (7-5). Accorcia le distanze Bartolini con un ace (10-8) e un muro di Scacchetti-Bovo ottiene il pareggio (10-10). Bartolini si ripete con un altro ace (10-11) e il set prosegue punto a punto (14-14). Le salentine si portano a +4 (20-16) e portano a casa il terzo set 25-18.

QUARTO SET

Bovo si dimostra nuovamente imperiale a muro (0-2) e un ace di Bartolini costringe Carratù al time out (0-4). Montecchio mostra un buon gioco, ma il Cuore di Mamma si riporta sotto ottenendo il pareggio 8-8 per poi andare in vantaggio 15-13. Quarchioni mette sotto pressione la ricezione delle castellane (20-15). Sul 22-16 entra Rosso per Scacchetti che insieme a Bartolini ottiene punto (22-17). Il Cuore di Mamma chiude il quarto parziale 25-18 aggiudicandosi la gara 3-1.

Il commento della gara di mister Simone:
“Dopo la prestazione di Macerata ho chiesto alle ragazze di mostrare un po’ di carattere e devo dire che hanno risposto prontamente. I nostri limiti tecnici si sono fatti ancora vedere, ma a livello caratteriale mi sono piaciute. Si sono viste buone cose, anche la risposta di Monaco alla sua prima partita da libero e sono felice della sua prestazione come anche di quella di Covino, che hanno dimostrato grinta e voglia. La squadra in generale si è dimostrata più ordinata soprattutto in difesa. Il rammarico è quello di non aver giocato così due giorni fa perché forse saremo tornati a casa da questa cinque giorni di trasferta un po’ più felici e forse anche con qualche punto in più in classifica”.

TABELLINO

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO – S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCCHIO, 3-1 (22-25; 25-16; 25-18; 25-18)

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Castaneda 25, Ferrara (L1), Avenia 4, Panucci 15, Quarchioni 15, M’bra 0, Menghi 9, Caneva 5. Ne. Ungaro (L2), Tarantino, Rizzieri, Salviato, Morciano, Gorgoni. All.: Carratù.

S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCHIO: Bovo 11, Bartolini 14, Scacchetti 0, Battista 13, Mangani 2, Cagnin 12, Monaco (L2), Covino 9, Rosso 0. Ne. Imperiali (L1), Canton, Brandi. All.: Simone.

Arbitri: A. Capolongo, D. Morgillo.

Note: Durata set: 25’, 22’, 23’, 26’; totale 1.36’. Montecchio: battute sbagliate 9, vincenti 4, muri 12. Cutrofiano: battute sbagliate 7, vincenti 6, muri 12. Ricezione: Montecchio 36%, Cutrofiano 54%. Attacco: Montecchio 34 %, Cutrofiano 39%.

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Dopo i 3 titoli italiani di sci Marta Giaretta premiata dal sindaco Rucco e dall’assessore Celebron

Redazione

Domenica ad Albettone la carica rombante dei 102 per la 2^ Coppa dei Colli Berici

Redazione

L’Arzignano Valchiampo rinvia la gara di domenica a Campodarsego

Redazione

Lascia un commento