16.3 C
Vicenza
11 Maggio 2021
SPORTvicentino
Asiago batte Olimpija Lublijana
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano

Migross Asiago blocca la corsa della capolista Olipimja Lublijana: finisce 5-2

HOCKEY GHIACCIO – ALPS HOCKEY LEAGUE – La Migross Supermercati Asiago Hockey vince e convince una partita difficile e dall’alto tasso tecnico e tattico con il risultato di 5 a 2 con l’Olimpija.
Per Mattila ancora assenti McParland, Vankus e Dal Sasso, rientra invece Stefano Marchetti.

PRIMO TEMPO

Bella partita all’Odegar nel primo tempo. L’Olimpija è straripante ma la Migross Asiago riesce ad arginare bene la foga della squadra slovena. Al 4’ Stevan recupera un disco in avanti, si allarga sulla sinistra e tira ad incrociare ma Spreitzer è attento e devia. Al 7’ è l’OLimpija a rendersi pericolosa, ma Vallini sventaglia due volte e salva i suoi. A metà tempo i Leoni possono giocare in superiorità numerica, creano un paio di buone occasioni ma non trovano il goal. Al 12’ la situazione si ribalta ed è la squadra ospite a giocare in powerplay. Dopo un batti e ribatti Music insacca il puck, ma gli arbitri annullano il goal dopo la presa visione dell’instant replay. Al 15’ l’Asiago, nuovamente in powerplay, trova il goal di vantaggio, dopo una doppia deviazione, quella decisiva è di Marco Rosa che tocca con la gamba il disco che finisce in rete per l’1-0.

SECONDO TEMPO 

Nel secondo tempo l’Olimpija parte fortissimo e chiude l’Asiago nel proprio terzo per i primi minuti di gioco, fino al 3:41 quando Ropret sigla il pareggio, spedendo in rete un gran passaggio di Ulamec. Poco dopo botta e risposta tra le due squadre, da una parte Rosa e Frei provano a sorprendere Spreitzer, dall’altra Sotlar che viene murato di Vallini. Al 6’ Bohinc riesce a tirare due volte, sul primo tiro Vallini respinge ma sul secondo è costretto a capitolare. Al 7’ contropiede della Migross Asiago, Tessari liberato sulla sinistra colpisce di potenza ma Spreitzer pinza e blocca tutto. Al 14’ Michele Marchetti ha un corridoio aperto davanti a sé per andare verso la porta di Spreitzer ma non angola a sufficienza e il suo tiro risulta troppo centrale. Al 17’ Pance dalla destra scheggia il palo, mentre poco dopo l’Asiago trova il goal del pareggio con un tiro di Casetti non trattenuto dal goalie ospite, il puck scappa alle spalle del portiere sloveno e finisce in porta per il 2-2.

TERZO TEMPO

Nel terzo tempo la partita rimane molto bella e aperta, con occasioni da una parte e dall’altra. L’Asiago riesce a sbloccare il risultato a metà tempo in superiorità numerica: Frei servito da Rosa nello slot riceve e spedisce il disco con un tiro di polso in fondo al sacco. Al 15’ i Leoni fanno girare bene il disco in zona offensiva, il puck arriva a Gellert che tira una rasoiata sulla blu per Rosa che devia il disco in porta e sigla il 4-2. Negli ultimi minuti il Lubiana prova a reagire togliendo il portiere, ma l’Asiago senza perdere tempo trova il goal del 5-2 con Marchetti, che dal terzo di difesa trova la porta e chiude il match. L’Olimpija non demorde e ci riprova senza portiere ma alla fine l’Asiago si chiude bene e sfiora il 6 a 2 con Stevan che colpisce il palo.

La Migross Supermercati Asiago Hockey ferma la capolista e conquista 3 punti difficilissimi. Ora la squadra di Mattila avrà un giorno di riposo prima di recarsi ad Alba di Canazei per la partita del 28 contro i Fassa Falcons.

LE FORMAZIONI

Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte F., Miglioranzi, Casetti, Marchetti S., Ginnetti, Forte M., Parini, Gellert, Mantenuto, Olivero, Tessari, Stevan M., Rigoni, Frei, Zampieri, Lievore Marchetti M., Rosa, Magnabosco.

Olimpija: Spreitzer (Kavcic), Zibelnik, Stebih, Logar, Bernard, Planko, Brus, Magovac, Kujavec, Pance, Bohinc, Music, Koren, Mehle, Ropret, Sotlar, Orehek, Zezelj, Zajc, Ulamec.

 

LE RETI

Per Time Score GS Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 15:55 1:0 PP1 ASH Rosa M. (91) Gellert A. (65) Magnabosco J. (95)
2 23:41 1:1 EQ HKO Ropret A. (29) Ulamec L. (97) Bohinc M. (14)
2 26:54 1:2 PP1 HKO Bohinc M. (14) Ropret A. (29) Zajc M. (88)
2 38:17 2:2 EQ ASH Casetti L. (17) Magnabosco J. (95) Rosa M. (91)
3 51:19 3:2 GWG PP1 ASH Frei A. (21) Rosa M. (91) Gellert A. (65)
3 55:14 4:2 EQ ASH Rosa M. (91) Marchetti S. (23) Gellert A. (65)
3 56:33 5:2 EN EQ ASH Marchetti S. (23) Mantenuto D. (9)

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.) si conferma campione italiano Pre-O

Redazione

Il PWT Italia si conferma per il quarto anno campione italiano di orienteering (staffetta)

Redazione

Riccardo Scalet (PWT Italia) si regala il titolo tricolore di orienteering per i suoi 25 anni

Redazione

Lascia un commento