12.5 C
Vicenza
19 Ottobre 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

Rally Club Team Isola sul podio nella regolarità dei Colli Berici

La prima edizione della regolarità turistica Colli Berici, con cuore pulsante ad Albettone, ha portato bene alla scuderia Rally Club Team Isola Vicentina che ha conquistato diversi podi di categoria ed il terzo posto assoluto della manifestazione con il duo Gianantonio Dalle Carbonare – Loredana Taurino a bordo della fidata Fiat 124 Abarth.
L’equipaggio della 124 Abarth
del team presieduto da Renzo “Gek” De Tomasi ha anche conquistato il primo gradino del podio nella speciale classifica denominata “Rilevazione tempo manuale” oltre al secondo posto di sesto raggruppamento. Nella stessa divisione Marco Casarotto – Lara De Tomasi, su Fiat 131 Mirafiori, hanno terminato la manifestazione vicentina al quinto posto. Rally Club Team Isola Vicentina a podio anche nel quinto raggruppamento, col terzo posto di Giorgio e Valerio Marzaro (nella prima foto) su Fiat 850 Sport, nell’ottavo raggruppamento, col duo della A112 Abarth Stefano Faccin e Massimo Mitrovich (nella seconda foto) sul secondo gradino del podio, nel nono raggruppamento, col terzo posto di Filippo Lovato e Lorenzo Rizzo su Lancia Delta HF. Nel settimo raggruppamento i portacolori del team vicentino Luciano Menesello – Riccardo Bertazzo hanno portato la propria Ford Escort al sesto posto.

Da segnalare anche l’equipaggio Flavio Cattazzo – Angelo Boschetti, a bordo di una Renault Clio 1.8, che ha conquistato la terza posizione nel terzo raggruppamento della regolarità per vetture moderne. Podio anche nella coppa scuderie, dove il Rally Club Team Isola Vicentina si è classificato al terzo posto nella regolarità turistica Colli Berici sezione autostoriche.  

Ti potrebbe interessare:

Numeri da record per il 38° Rally Città di Bassano e tante storie da raccontare

Redazione

L’Arzignano Valchiampo inarrerestabile cala il poker al Delta Porto Tolle

Redazione

Tennis Comunali Vicenza “stecca” la prima casalinga con il TC Rungg

Redazione

Lascia un commento