7.8 C
Vicenza
21 Aprile 2024
SPORTvicentino
Alfonso Zampogna Tramarossa
Basket Primo Piano Slider

Per Tramarossa sabato amichevole col San Vendemiano e “nuovo” campionato al via il 29 novembre a Padova

Adesso é ufficiale. La FIP ha accettato la proposta di modifica del format del campionato di Serie B per la stagione 2020-21, con una sostanziale riduzione delle partite della regular season e, di conseguenza, degli spostamenti in tutta la penisola.

La Tramarossa Vicenza sarà quindi inserita nel girone C1 assieme a Mestre, Unione Padova, Virtus Padova, Monfalcone, San Vendemiano, Cividale del Friuli e Senigallia (unica marchigiana del lotto). Queste otto giocheranno tra di loro andata e ritorno: quindi, mantenendo i punti ottenuti in classifica, andranno ad affrontare le otto del raggruppamento C2 (Fabriano, Montegranaro, Jesi, Civitanova Marche, Ancona, Teramo, Roseto e Giulianova), in partite di sola andata. A seguire, ci saranno i play-off con la normale formula, incrociando il girone C con quello D.

L’ esordio è previsto per domenica 29 novembre a Padova contro l’Unione Padova. A seguito della sfida contro i biancorossi patavini, doppio turno in casa (contro San Vendemiano e Senigallia e poi doppio turno in trasferta (a Padova, contro la Virtus e sul parquet di Cividale). Ultima sfida della prima fase il 7 marzo, sotto i Berici contro Monfalcone. A seguire, ci sarà la fase ad orologio contro le altre otto squadre del girone C.
Nel frattempo Tramarossa Vicenza torna in campo sabato per disputare un’amichevole contro la Rucker Sanve San Vendemiano.

Quello contro i trevigiani sarà l’ultimo test per la squadra di Ciocca in vista del campionato, per altro contro un’avversaria che verrà affrontata anche nel corso della regular season. Salto a due alle 18.30 al palazzetto dello sport di via Goldoni.

Con la sfida contro San Vendemiano, Vicenza avrà affrontato, in questi due mesi, tutte le squadre che saranno avversarie anche nella prima fase della stagione (Cividale, Mestre e Sanve in amichevole, le due di Padova e Monfalcone in Supercoppa), con l’unica eccezione rappresentata da Senigallia.

Per la partita non ci sarà diretta streaming.

Ti potrebbe interessare:

L’Arzignano Valchiampo affondato a Vercelli dalla doppietta di Maggio

Redazione

Al Menti il LR Vicenza contro il Trento piazza l’uno-due vincente per il terzo posto

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza contro Roseto aspettando la griglia dei playout

Redazione

Lascia un commento