8.4 C
Vicenza
27 Febbraio 2024
SPORTvicentino
US Asiago Sci 1926
Primo Piano Sci

Collare d’oro CONI per i 100 anni dell’US Asiago Sci: una presidente e 4 past President

SCI – Sul logo dell’Unione Sportiva Asiago Sci c’è la data del 1922, ma in realtà le attività (e i tesserati) risalgono al 1920 e il centenario verrà festeggiato appena si uscirà dall’emergenza covid-19.

unione sportiva Asiago sci 1922
Il logo storico di US Asiago Sci

Su cinque società sportive insignite del Collare d’Oro nell’ultima riunione della Giunta CONI, ben due sono vicentine a dimostrazione che Vicenza e la sua provincia sono davvero terre sportive e di sportivi.

Ieri abbiamo raccontato del Circolo della Spada e oggi della “US Asiago Sci”.

Attualmente la presidente è Roberta Rodeghiero e conta 150 tesserati di cui due terzi sono nelle giovanili e vanno dai 7 ai 16 anni. Vengono praticate molte specialità legate alla montagna: lo sci alpino, il fondo, il biathlon (anche estivo), lo skiroll e lo snowbord.

Tra gli atleti di punta arrivati a gareggiare a livello internazionale ci sono nome come  Rodeghiero, Tessari, Stella, Rigoni, Bonomo e Gianesini: cognomi noti in Altopiano ed ora anche all’ombra degli dei 5 anelli olimpici.

La società negli ultimi 20 anni ha organizzato due mondiali juniores, un mondiale master (grazie alla collaborazione con l’Associazione Alpini ANA) con 1200 partecipanti. Molte le gare di fondo di coppa del mondo promosse dalla società sportiva in Altopiano di Asiago. Da ricordare anche il grande evento mondiale di sci d’erba organizzato negli anni ’90.

“Come presidente sono davvero orgogliosa di ricevere il collare d’oro – afferma Roberta Rodeghiero – . Rappresenta la storia di 100 anni di sport e di sportivi dell’Altopiano e riceverlo sotto la mia presidenza fa un certo effetto”.

E continua: “Un riconoscimento che naturalmente non appartiene a me personalmente, ma rappresenta tutti i miei predecessori e ovviamente tutti i tesserati e gli atleti di questi 100 anni di storia!”

La presidente Rodeghiero ci spiega che sono quattro i suoi predecessori che tutt’ora la aiutano nella gestione della società sportiva: “I past President sono 4 – afferma Rodeghiero – : Sergio Rigoni, Sergio Vellar, Guido Carli, e in carica prima di tutti coloro che ho citato anche Alessandro Gatti”.

“Sono persone – spiega –  che ad oggi fanno pienamente parte della società sportiva, sono attivi e rappresentano la memoria degli ultimi 40-50 anni del nostro sodalizio”.

E conclude Rodeghiero: “Mi auguro di poter ricevere il collare d’oro direttamente a Roma in presenza dalle mani del presidente del CONI”.

 

I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE PROVINCIALE FISI

“Pensate che nella numerazione della Federazione italiana Sport Invernali l’US Asiago Sci ha il numero 0001: significa che è la più “antica” tra le società sportive esistenti oggi nel panorama sciistico”. Lo afferma con orgoglio il presidente provinciali della FISI Luca Lagnerini. La federazione conta nel vicentino 1800 tesserati, una attività giovanile importante e gestisce i campionati dai baby e cuccioli fino alla categoria ragazzi e allievi.

“Quest’inverno realizzeremo al Verena le fasi regionali dei campionati più grandi (14-16 anni) – spiega Lagnerini – con gare di gigante, slalom e super-G ma anche skicross”.

Sul Collare d’oro alla US Asiago Sci Lagnerini afferma: “Evidentemente si tratta dello sci club più antico d’Italia, lo si evince anche dal numero di iscrizione in FISI”.

“Per noi si tratta di un fiore all’occhiello, di una realtà che ha contribuito per ragioni storiche e geografiche a realizzare gare molto importanti soprattutto nel fondo e nello sci alpino, ma anche nel biathlon”.

 

QUI la pagina facebook di US Asiago Sci

 

In copertina una foto storica: la squadra di Asiago nella gara a pattuglie detta Valligiana

 

Per essere informato metti “MI PIACE” sulla pagina Facebook di SPORTvicentino

Per ricevere l’avviso di pubblicazione dei video metti mi piace al canale YOUTUBE

VAI alla HOME PAGE

Ti potrebbe interessare:

Il LR Vicenza ingrana la quinta con Della Morte e Talarico

Redazione

La Velcofin Vicenza si arrende a Trieste soltanto nel finale

Redazione

Brennero chiuso: la Migross Asiago deve rinunciare alla trasferta ad Innsbruck

Redazione

Lascia un commento