16.3 C
Vicenza
11 Maggio 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

Un gran secondo tempo fa volare Ubroker Bassano che batte Correggio per 6-2 nel posticipo

HOCKEY PISTA – Un posticipo molto tirato quello vissuto tra Ubroker Bassano e BDL Correggio.

Fatica Bassano ad entrare nei consueti ritmi intravisti nelle prime gare e la BDL prende coraggio e forza con il passare dei minuti. A sbloccare le reti è un’invenzione di Jeronimo Garcia con una bella girata sotto il sette, sfruttando uno dei pochi errori dei padroni di casa al 15′. Gli emiliani si procurano anche un rigore al 19′ e ancora l’argentino Garcia supera Verona per il 2-0. I giallorossi colpiscono solo un palo nel finale prima di sciorinare in pista, nel secondo tempo, uno dei parziali più intensi fin qui ammirati del campionato. Entra con un altro piglio la squadra di Crudeli e già al quinto minuto perviene al gol con un tiro di Marc Coy. Lo stesso catalano firma la doppietta su rigore dopo soli 9 minuti, prima di servire un assist perfetto ad Amato, pochi secondi più tardi, per il sorpasso 3-2.

Il 4-2 arriva al 13° con il “solito” passaggio filtrante di Coy che trova libero Festa che abilmente sorpassa l’ottimo Campor. L’incontenibile catalano firma anche il 5-2 e a pochi secondi dal termine Cancela sigla il 6-2 finale su ribattuta.

Nei secondi finali lo stesso Coy, autore di tre gol e due assist, viene espulso con cartellino rosso diretto per una reazione su Zucchiatti dopo un contrasto che gli costerà la squalifica e l’assenza almeno contro il Sarzana sabato prossimo.
Dunque secondo posto raggiunto per la formazione veneta mentre il Correggio rimane ottavo.

Sabato la quinta giornata con solo tre partite in programma, visto il rinvio di quattro gare, a causa dell’applicazione delle norme speciali FISR relative alla gestione della emergenza Covid: match clou sarà proprio Sarzana-Bassano. Le altre Monza-Valdagno e domenica BDL Correggio-Sandrigo.
Il prossimo posticipo televisivo sarà Monza-Follonica alle ore 20 e 45 di mercoledì 11 novembre 2020, recupero della 4^ giornata.

La foto di copertina é di Michele Brunello

 

METTI MI PIACE alla pagina FACEBOOK per rimanere aggiornato

ISCRIVITI al canale YOUTUBE per rimanere aggiornato

Vai alla HOME PAGE

Ti potrebbe interessare:

Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.) si conferma campione italiano Pre-O

Redazione

Il PWT Italia si conferma per il quarto anno campione italiano di orienteering (staffetta)

Redazione

Riccardo Scalet (PWT Italia) si regala il titolo tricolore di orienteering per i suoi 25 anni

Redazione

Lascia un commento