8.7 C
Vicenza
20 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Asiago Hockey conferma per la prossima stagione Marek Vankus ed Edoardo Lievore
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano

Asiago Hockey conferma Vankus e Lievore!

La Migross Supermercati Asiago Hockey conferma per la prossima stagione Marek Vankus ed Edoardo Lievore per il proprio reparto offensivo.

Due giovani attaccanti cresciuti nel vivaio Giallorosso continueranno la loro esperienza in Alps Hockey League.
Entrambi 21enni, hanno affrontato positivamente la prima stagione in Alps Hockey League e Serie A, laureandosi Campioni d’Italia al primo tentativo.

Marek Vankus, originario di Dolny Kubin in Slovacchia, è arrivato ad Asiago nel 2015 per giocare nel settore giovanile Stellato. Dopo l’esperienza maturata nella stagione 2018/2019 con il Pergine nella serie cadetta, è entrato in prima squadra con l’Asiago, mettendo in mostra fin da subito ottime qualità sia tecniche che tattiche. Sono 9 i punti realizzati in Alps Hockey League, ai quali si aggiunge un goal segnato contro i Rittner Buam in semifinale Scudetto.

Edoardo Lievore, Giallorosso da sempre, ha potuto anche lui esordire in Alps Hockey League e Serie A nella scorsa stagione, dopo aver fatto tutta la trafila nelle junior dell’Asiago ed essere stato capitano dell’under 19 nella stagione 2018/19. Nella passa stagione il giovane attaccante ha realizzato 1 assist e scontato 8 minuti di penalità in 38 partite di Alps Hockey League.

Ai due giovani Leoni va il nostro augurio affinché sia un’altra stagione di crescita e di successi, proprio come quella passata.
Forza ragazzi!

Alle notizie di hockey su SPORTvicentino

Vai alla pagina facebook e lascia il tuo “like” per rimanere aggiornato

Asiago Hockey conferma per la prossima stagione Marek Vankus ed Edoardo Lievore

Ti potrebbe interessare:

Terza vittoria di fila per Velcofin Interlocks Vicenza: le interviste [VIDEO]

Francesco Brasco

CALCIO – Con il nuovo DCPM stop alla Terza categoria ed alle giovanili provinciali. Pitton: “Un provvedimento discriminante”

Redazione

Di Carlo vuole l’urlo dei 1000 del Menti per i tre punti

Redazione

Lascia un commento