16.3 C
Vicenza
21 Aprile 2021
SPORTvicentino
Golf

Pro AM Kids Colli Berici a Chiesura, Bianchin e Fadini

PremiazioneProAmKidsPRO AM KIDS COLLI BERICI: A BRENDOLA UNA GIORNATA DI FESTA PER I GIOVANI GOLFISTI

Con l’evento di oggi si è chiusa la settimana di gare dominata dal torneo internazionale Alps Tour Colli Berici

Conquista la vittoria della Pro Am Kids Colli Berici, in virtù del miglior score nelle ultime tre buche, la squadra capitanata dal professionista inglese Tom Sherreard e formata dagli under 16 e under 14 Edoardo Chiesura, Alfredo Bianchin e Maddalena Fadini, con 28 colpi (8 sotto il par).

In seconda e terza posizione, a pari merito, ma con un punteggio peggiore nelle ultime tre buche, rispettivamente la squadra del “pro” inglese Andrew Cooley, con i giovani Emiliano Minetto, Edmondo Gaudieri e Silvia Carpanese, e del connazionale Jack Ayres con Leonardo Longo, Chiara Polichetti e Guido Gasperini.

La competizione, organizzata dal Golf Club Colli Berici, in collaborazione con l’Italian Pro Tour e il Comitato Veneto della Federazione Italiana Golf, ha visto sfidarsi su un percorso di 9 buche e con formula di gara Louisiana a 4 giocatori, i migliori 27 giovani Under 16 e Under 14 del ranking zonale 3 (che comprende Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige), e 9 tra i professionisti più forti dell’Alps Tour. Nove le squadre capitanate dai “pro” e formate, ciascuna, da tre giovani dilettanti nominati dal Comitato Veneto della Federazione Italiana Golf.

A darsi battaglia sono state le nuove leve del golf Triveneto, tra cui sei portacolori del GC Colli Berici (Jacopo Falsarella, Anna Valdemarca, Jacopo Sinigaglia, Stefano Portelli, Alessia Scotton, Anna Sammartin), a dimostrazione della grande attrattiva di questo sport tra le nuove generazioni.

La Pro Am Kids Colli Berici è stata soprattutto un’occasione di festa e divertimento per i giovani golfisti che si sono divertiti sul campo, guidati dall’esperienza dei “pro”. La manifestazione ha chiuso così la settimana di gare dominata dall’Alps Tour Colli Berici, su cui ieri è sceso il sipario, ed è stata la prima Pro Am Kids del 2015 associata a un torneo professionistico italiano.

Alla premiazione erano presenti il direttore del GC Colli Berici, Carlo Molon e il responsabile dell’attività giovanile del Comitato Veneto della Federazione Italiana Golf, Gabriele Ascari.

Nata nel solco di quella organizzata per la prima volta nel contesto dell’Open d’Italia del 2014, la Pro Am Kids Colli Berici è un evento voluto fortemente dal Golf Club Colli Berici. Il Circolo ha sempre puntato sul suo vivaio, valorizzandone le capacità sportive e coltivando i talenti. Ne è prova il fulgido percorso di Margherita Rigon, giocatrice golfisticamente nata e cresciuta nel GC Colli Berici, reduce da un gratificante quarto posto al Buick Championship di Shangai e candidata a vestire la maglia azzurra alle Olimpiadi del 2016. L’impegno del GC di Brendola per i giovani si riflette anche nella vivace attività della Golf Academy: istituita con il sostegno e la competenza di Nicola Maestroni, dispone di attrezzatura Snag, concepita per facilitare anche tra i più piccoli l’apprendimento e la pratica del golf.

Ti potrebbe interessare:

50 Golf Club della penisola a Padova per il futuro del Golf Italiano

Redazione

Al Panathlon il golf diventa protagonista nei racconti e in… buca

Redazione

Golf, ad Asolo la prima edizione del “Trofeo del Veterano Sportivo”

Redazione

Lascia un commento