9.2 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

La Civitus Allianz Vicenza “corsara” a Taranto nella prima sfida salvezza

BASKET SERIE B NAZIONALE – Nell’anticipo della 22^ giornata di Serie B Nazionale Old Wild West la Civitus Allianz Vicenza conquista il secondo successo in trasferta e supera per 79-85 il Cus Jonico Taranto nella sfida salvezza per evitare la retrocessione diretta. La squadra biancorossa non è riuscita a ribaltare lo scontro diretto, ma ora tra le due formazioni ci sono 8 punti di distacco in classifica, con i pugliesi giunti alla sesta sconfitta di fila.

L’avvio dei padroni di casa era stato promettente sul 7-2, con Thioune (20 punti e 11 rimbalzi alla fine per lui) protagonista sotto canestro. Cilio chiama subito time out ed entra Antonietti per Riva: il copione però non cambia ed un ispirato Ragagnin (top scorer dell’incontro a quota 23) trascina i suoi in transizione per il 15-7 dopo 5 minuti.

Quindi entrano anche Cernivani e Terenzi che accorciano le distanze con due triple, Bugatti si sblocca dopo tanti errori e firma il primo sorpasso sul 30-32. Lo imita Ambrosetti, al rientro dopo un mese, e la maggiore fisicità di Campiello in area propizia il +8 berico a 5 minuti dall’intervallo lungo.

I padroni di casa però non mollano e si chiude una prima metà ad alto punteggio, con Vicenza sul +5. Taranto parte forte nella ripresa, ma un ottimo Ambrosetti nelle due metà campo riporta sul +8 la Civitus. La gara diventa molto più ruvida e Thioune torna a fare la voce grossa sotto i tabelloni. Dall’altra parte Bugatti apre le danze per il primo vantaggio in doppia cifra degli ospiti: la panchina lunga di Vicenza è un fattore e Cottignoli prova la difesa a zona.

Un encomiabile Taranto non molla e rimane attaccata fino all’ultimo alla gara. Antonietti nel finale toglie le castagne dal fuoco, ferma il gigante Thioune e sigilla il successo Allianz a 2 minuti dalla fine con la sua prima tripla della gara.

Sabato prossimo si torna in casa per un’altra sfida playout: arriverà il Lumezzane.

Tabellino Vicenza: Ambrosetti 18, Bugatti 20, Cernivani 7, Antonietti 10, Terenzi 9, Cucchiaro 6, Lurini 2, Brescianini ne, Riva 5, Campiello, Brambilla 8.

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento