11.5 C
Vicenza
4 Marzo 2024
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Tennis

Doppi fatali a Tennis Comunali Vicenza nella finale di andata con l’Eur Sporting Club

Aljaz Bedene, vittorioso in singolare, con il capitano Sebastian Vazquez

 

TENNIS PLAYOFF SERIE A2 – Si chiude con una sconfitta la finale di andata dei playoff promozione che vede Tennis Comunali Vicenza opposto all’Eur Sporting Club.

4-2 il risultato finale a favore della squadra capitolina, grande favorita della vigilia, che domenica prossima potrà far valere il fattore campo (si giocherà all’aperto!).

Peccato, perché al termine dei singolari la sfida era ancora in parità. Decisivi risultavano quindi i doppi, con entrambe le partite che non sorridevano ai padroni di casa.

Da una parte Gabriele Bosio e Giovanni Peruffo si arrendevano in due set a Minighini/Ciavarella, che confermavano tutte le qualità già viste in singolare.

Due break facevano la differenza, in una giornata in cui la coppia berica, finora imbattuta, non mostrava la solidità di sempre.

Ancora più amaro dall’altra parte l’epilogo con Bedene e Dal Santo che si arrendevano a Lopez San Martin/Leti Messina per 10-2 al match tie-break dopo aver perso il primo set per 7-5 (erano in vantaggio per 4-2!) e vinto il secondo 6-2.

Nei singolari Tommaso Dal Santo cedeva nettamente per 6-2 6-1 a Niccolò Ciavarella.

Quindi Gabriele Bosio, reduce da un attacco influenzale il giorno prima, perdeva 6-1 il primo set contro Massimo Giunta pur giocando per lunghi tratti alla pari. Il suo avversario serviva sul 5-3 per chiudere il match, ma si faceva male ed era costretto al ritiro per un infortunio alla caviglia.

Sembra che la dea bendata guardi verso Vicenza quando tocca a Giovanni Peruffo contro Daniele Minighini: 6-1 il punteggio del primo set, con il vicentino padrone del campo. Poi, il black-out, con il suo avversario che cresce e domina chiudendo 6-1 6-0 infliggendo a Peruffo la sua prima sconfitta stagionale.

A riportare la sfida in parità ci pensava Aljaz Bedene, arrivato in extremis nonostante mille difficoltà. E lo sloveno, nella partita dei numeri 1 contro Alvaro Lopez San Martin, non tradiva le attese imponendosi per 6-4 2-6 6-4 nell’incontro più bello di giornata, con scambi davvero di alto livello.

“Innanzi tutto mi dispiace per l’infortunio di Giunta, a cui auguro un pronto recupero – esordisce Enrico Zen, presidente di Tennis Comunali Vicenza – Per quanto riguarda invece l’aspetto più propriamente sportivo i nostri avversari hanno confermato in campo tutta la loro forza e ne è la riprova la sconfitta nel doppio di Bosio e Peruffo che non perdevano una partita da non so quanto tempo. Comunque, non è ancora finita e ci proveremo fino all’ultimo per cercare di capovolgere il risultato, allenandoci al massimo durante la settimana per provare a giocarci le nostre carte a Roma”.

Domenica prossima la gara di ritorno per tentare l’impresa!

 

Tennis Comunali Vicenza – Eur Sporting Club 2-4

Singolari: Bosio (2.3) b. Giunta (2.1) 1-6 3-5 rit., Ciavarella (2.2) b. Dal Santo (2.3) 6-2 6-1, Bedene (2.1) b. Lopez San Martin (2.1) 6-4 2-6 6-4, Minighini (2.2) b. Peruffo (2.3) 1-6 6-1 6-0

Doppi: Minighini/Ciavarella b. Bosio/Peruffo 7-5 6-3 Lopez San Martin/Leti Messina b. Bedene/Dal Santo (TC) 7-5 2-6 10-2

 

Ti potrebbe interessare:

Il Veneto cadetti concede il bis vincente “Ai confini delle Marche”

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza regge per un tempo, poi lascia via libera al Colorno

Redazione

Per la Civitus Allianz Vicenza partenza ad handicap e non riesce il recupero con la Rucker

Redazione

Lascia un commento